Home Cinema Torino, il set più amato per gli spot pubblicitari – video

Torino, il set più amato per gli spot pubblicitari – video

564
SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Sky, Fiat, Wind, Volkswagen, Edison, Rocchetta o Vodafone.

La storia degli spot pubblicitari girati a Torino è lunga e, fortunatamente, sempre più ricca di presenze con il passare degli anni.

Tanti i film, tantissime le serie tv, innumerevoli i video musicali ambientati tra la Mole e la periferia, ma la nostra città, soprattutto a partire dal post Olimpiadi, è stata una piacevole scoperta per i più importanti marchi, in cerca di un set per le proprie pubblicità.

È di pochissimi giorni fa l’ultimo ciak di Vodafone, girato in via Roma, tra piazza Carlo Felice e via Gramsci, dove il regista ha chiesto a un nugolo di ragazzi e ragazze in abiti multicolor di correre sotto i portici verso lo store appena inaugurato.

Vodafone-spot

La compagnia dell’orso Bruno è ormai una presenza fissa nel centro storico, dopo che all’inizio del nuovo millennio aveva portato la splendida Megan Gale a passeggiare per le vie torinesi (innevate per l’occasione) e poi nel 2009 aveva colorato piazza Cln con vernici fluo. Qui il backstage

C’è un’altra bellezza che, sempre per lo stesso brand telefonico, ha calcato i portici e gli appartamenti di una Torino appena accennata nelle inquadrature. È Ilary Blasi che proprio tra via Roma e via Susa girò alcune reclame prima con Francesco Facchinetti, poi con Flavio Insinna (video).

Correlato:  Torino: la maledizione d’Argento su piazza Cln

Sky ha scelto invece Torino nel 2006 per presentare la nuova offerta sportiva dei suoi canali.

30062008072
In una divertente miniserie di 4 spot, girati tra Torino e Castell’Alfero (At), Giorglio Chiellini, Kakà, Luca Toni, i fratelli Bergamasco del rugby, il cestista Stefano Mancinelli, Veronica Angeloni e le sue compagne pallavoliste, insieme a tanti altri sportivi e alla giornalista Ilaria D’Amico, danno vita ad una corsa tutti contro tutti per arrivare a casa dei telespettatori.

Il grande lavoro della Film Commision locale ha portato un numero sempre crescente di produzioni a scegliere il capoluogo piemontese per la bellezza dei fondali proposti e la competenza delle maestranze.

Non manca ovviamente la Fiat, padrona di casa e ambasciatrice delle strade torinesi nel mondo, con alcuni spezzoni per citare il film “The Italian Job“, ma anche Edison che portò in riva al Po gli atleti dei varie nazionali, dal basket alla scherma, passando per la ginnastica ritmica.

Senza dimenticare gli spot di Del Piero per Suzuki, il binomio Rocchetta-Uliveto, i cracker della Tuc (video), il Santhé Sant’Anna, la Ford, la Saab e persino il Festival di Sanremo 2013 che, per promuovere lo show televisivo, mandò in onda tre spot con Luciana Littizzetto impegnata in performance canore improponibili al Parco Dora (video), sulla giostra del parco di corso Belgio (video) e su un vagone della metro.

Correlato:  Torna Cinema 2 Day: l'elenco delle sale in cui si accede con 2 euro a Torino

 

Marco Parella



Commenti

SHARE