Home Musica Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki

Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki

2
SHARE
Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki Torino
Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki Torino

Elisa arriva a stasera a  Torino  per il suo ultimo live tour, partito il 5 Marzo da Rimini. La cantautrice triestina arriverà al PalaOlimpico Isozaki con una scaletta che ripropone i suoi più grandi successi, tra inglesi e italiani.

Sì, perché non bisogna dimenticare che l’italiano non è la lingua privilegiata nei testi delle canzoni di Elisa: il primo disco con cui la giovanissima diciannovenne esordisce, Pipes and Flowers, è interamente composto da brani in inglese, a cui l’artista ha lavorato in California, e si guadagna subito 4 dischi di platino, una Targa Tenco e collaborazioni con artisti italiani e internazionali.

Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki Torino

Solo dopo essere stata spinta dalla fondatrice della casa discografica con cui ha un contratto, Caterina Caselli, a partecipare all’edizione del 2001 del Festival di San Remo, Elisa propone la sua prima canzone in italiano, scritta con Zucchero: come prima volta Luce (tramonti a nord est) non è male, visto che il singolo arriva al primo posto, vince il premio della critica e un premio su misura per lei, migliore interprete del Festival.

Elisa si sa, è un’artista internazionale, una delle pochissime cantautrici italiane e sicuramente un caso raro per il successo mondiale: lo dimostrano, per esempio, il tour del 2008 in Nord America, la premiazione come migliore artista italiana agli MTV Europe Music Awards, di cui rimane ad oggi l’unica vincitrice, l’inserimento del suo brano in collaborazione con Ennio Morricone nella colonna sonora di Django Unchained, ultimo lavoro del regista Tarantino.

‘Ancora Qui’ è stata anche inserita nella lista delle possibili candidate agli Oscar come Miglior Canzone Originale.

Questa sera Elisa vola al PalaIsozaki Torino

Dopo il suo ultimo tour, Ivy, Elisa ha annunciato che il suo prossimo album sarebbe stato interamente in italiano, e ha mantenuto la promessa: L’Anima Vola con undici brani inediti e la partecipazione di Giuliano Sangiorgi, Tiziano Ferro e Ligabue, è uscito nell’Agosto 2013 e dà il nome al tour attualmente in corso.

Correlato:  Trentemøller e gli animali dello Zoom

Finalmente, dopo un centinaio di brani dell’autrice di cui solo otto in lingua italiana, il pubblico ha avuto l’occasione di ascoltare un intero disco di bravura nostrana.

Per le date del tour, Elisa proporrà successi in inglese e italiano: a Torino e nelle altre città dove si fermerà il tour voleranno anime e applausi per un’artista che rende l’Italia migliore agli occhi del mondo intero.

Arianna Battiston

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here