Home Cronaca di Torino Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana

Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana

89
SHARE
Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars
Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars

Quale fan di Star Wars non ha mai sognato di combattere i servitori del malvagio Impero come un vero Jedi con tanto di spada laser?

Dopo tanti anni dall’uscita del primo film di Lucas finalmente il sogno può diventare realtà e grazie all’iniziativa di Ludosport si può apprendere come combattere con l’arma simbolo della saga, la Lightsaber. Infatti, a differenza dei gruppi di cosplay, che si ispirano ai personaggi di Star Wars principalmente per imitarli dal punto di vista estetico, il Lightsaber Combat è uno sport a tutti gli effetti, grazie al quale si possono apprendere diversi stili di combattimento, ovviamente ispirati dalle vicende della Saga.

Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars

I tre fondatori di questa Accademia sportiva, infatti, si sono domandati come le spade laser avrebbero potuto essere usate in un combattimento reale e da qui è partita l’iniziativa di prendere i Sette Stili di combattimento della Saga e di renderli reali, attraverso la fusione di tecniche tratte dalla scherma occidentale e orientale, adattate all’utilizzo di un’arma così particolare.

Oggi Torino, insieme ad altre città italiane, è una delle sedi in cui si può praticare questo sport, che insegna a acquistare sicurezza e rapidità di decisione grazie all’apprendimento graduale delle varie tecniche. Non pensate infatti di darvi subito alle tecniche di combattimento più spettacolari: come per ogni Jedi l’apprendimento dei Sette Stili sarà graduale, dallo Shii-Cho, il più facile da padroneggiare, allo Juyo-Vaapad, il più imprevedibile e complesso dal punto di vista tecnico.

Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars
Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars

E la spada?

Si può iniziare con l’arma fornita dalla scuola, ma, come hanno confermato Silvana e Fabio, i due istruttori di Torino, chi decide di proseguire con questo sport si procura la propria Lightsaber personale e i più bravi possono anche decidere di assemblarne una da zero, secondo le proprie esigenze di combattimento. Non bisogna però pensare che, dato l’evidente richiamo all’universo di Star Wars, questo sport sia praticato unicamente da fan sfegatati della serie.

Diventare Jedi sotto la Mole Antonelliana Torino StarWars

Si può infatti iniziare per motivi diversi: c’è chi, appassionato di Star Wars, desidera praticare uno sport legato alla sua saga preferita, ma anche altri che si avvicinano a questa pratica per curiosità, per provare qualcosa di diverso o perché pensano che uno sport di questo tipo possa aiutarli ad acquisire più sicurezza attraverso il combattimento.

Non c’è inoltre limite di età: è una pratica adatta sia ai bambini che agli adulti, perché insegna il rispetto per i propri avversari e l’attenzione per la propria incolumità e per quella degli altri, oltre a creare un vero e proprio spirito di coesione nel gruppo di allievi, che fa sì che fare sport sia, giustamente, anche divertente.

Se questo sport vi ha incuriosito e vi eravate già stufati di passare i vostri pomeriggi in sala pesi per tenervi in forma, impugnate una spada laser e che la forza sia con voi!

Erika Guerra

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here