Home Teatro La Cinecittà di De Sica è a Torino

La Cinecittà di De Sica è a Torino

4
SHARE
La Cinecittà di Cristian De Sica è a Torino
La Cinecittà di Cristian De Sica è a Torino

Una vera e propria lezione di cinema, di quelle come non se ne trovano facilmente neanche  all’università. Fino al 9 marzo il Teatro Colosseo di Torino diventa Cinecittà, la fabbrica dei sogni, così come vive nei ricordi di Christian De Sica, mattatore di uno spettacolo da lui stesso scritto insieme con Riccardo Cassini, Marco Mattolini e Giampiero Solari, che ne cura anche la regia.

Una Cinecittà come solo un attore la può conoscere, popolata di registi, divi hollywoodiani e nostrani, ma anche comparse e tecnici.

Simbolo di questo luogo dove i sogni potevano anche diventare realtà è il mitico Teatro 5, che sul palco del Teatro Colosseo, rivive al centro di una scenografia quasi televisiva nella quale è inserita anche l’orchestra dal vivo diretta dal M° Marco Tiso e con al pianoforte il M° Riccardo Biseo.

La Cinecittà di Cristian De Sica è a Torino

Sul palco, l’attore è affiancato dal performer torinese Alessio Schiavo (che presta fuori campo la sua voce a un fantomatico Maestro Federico), Daniela Terreri, Daniele Antonini e da un energico corpo di ballo. Tutti si fanno notare, tra un omaggio ad Alberto Sordi e uno a Frank Sinatra.

Non manca l’elogio al cinepanettone, anche quest’ultimo parte della vita (più recente) degli stabilimenti cinematografici romani, famosi in tutto il mondo.

Tra ricordi, canzoni ed emozioni, si dipana la storia di Cinecittà, da Ben Hur al Grande Fratello, che sembra volgere a una triste conclusione nella marcata differenza tra il cinema e il voyeurismo tipico dei reality… ma che vuole sperare con lo sguardo verso il futuro attraverso il partecipato racconto che Christian fa di quando suo padre Vittorio nel 1944 fu destinato a dirigere il film “La porta del cielo” (nel quale recitava la sua seconda moglie, madre di Christian, Maria Mercader) rinchiudendosi nella Basilica di San Paolo fuori le mura, territorio neutrale, e salvando così centinaia di ebrei dal destino dei lager.

Correlato:  Musica, prosa, danza: al Colosseo in arrivo una stagione di sorprese
La Cinecittà di Cristian De Sica è a Torino
La Cinecittà di Cristian De Sica è a Torino

Fa effetto notare come il Colosseo non fosse proprio sold out per essere la serata di un debutto; effetto “La grande bellezza” in tv? Non si sa, ma in ogni caso, lo spettacolo merita ogni apprezzamento possibile, grazie (ma non solo) a un protagonista del nostro cinema, che a teatro rende omaggio con stile all’eccellenza cinematografica italiana.

r.mazzone@mole24.it

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here