Home Arte La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in...

La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.

6
SHARE
La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.
La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.

Dall’8 marzo 2014 un pezzo di Emilia approda in una delle più importanti e suggestive residenze reali d’Italia.

Approda alla Reggia di Venaria una mostra interessante, di grande richiamo e che sicuramente ha il pregio di attrarre molti visitatori, anche i meno propensi alla frequentazione delle mostre.

Non è ancora il momento di raccontarla, ma di annunciarla.

Un angolo di Emilia arriva nel rigore della cittadina piemontese a testimoniare il grande richiamo che ha la Reggia a livello nazionale ma anche per uno scopo molto più nobile.

Dopo il terremoto del 2012 che ha colpito duramente quella terra ricca di tradizioni enogastronomiche ma anche artistiche, finalmente alcune delle opere più importanti dell’arte italiana sono di nuovo visibili in un luogo sicuro e degno.

Un percorso importante, che si snoda dall’Umanesimo al Rinascimento fino al Barocco, per ammirare capolavori provenienti da una della più importanti collezioni italiane provenienti da una delle gallerie più importanti a livello italiano: la Galleria Estense di Modena.

La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.

L’esposizione, oltre che per l’importanza del luogo, intende risaltare l’importanza del mecenatismo e del gusto di una delle più attive – artisticamente parlando – famiglie italiane.

La mostra focalizza l’attenzione sul periodo di regno di Ferrara e di Modena.

Grandi nomi per un grande percorso, cosi come preannuncia la presentazione: Tiziano, Dosso Dossi, Velasquez, Correggio e Tintoretto, Guido Reni e Guercino.

Capisaldi della pittura italiana, raccolti da un’importante dinastia, ricca economicamente e politicamente ma con un fine gusto per l’arte.

Insomma, una classica mostra senza grandi sorprese, senza dover per forza creare curiosità o spiazzare gli occhi ma semplicemente rilassarli, tranquillizzarli e riempirli di bellezza.
Con uno sguardo alla solidarietà.

In occasione di questa mostra sono state restaurate dal Centro Conservazione e del Restauro – Venaria Reale due pale d’altare provenienti dalla chiesa di Mirandola gravemente danneggiata dal sisma del maggio 2012 ed esposte in una sezione dedicata.

Una Grande bellezza italiana – citando un vittorioso orgoglio italiano di quest’anno – è semplice, diretta e assolutamente immediata.

Non resta quindi che aspettare qualche giorno, cioè venerdì 8 marzo, quando la bellezza senza shock, quella che rilassa gli occhi, quella che ci aspettiamo, quella riconoscibile dei grandi pittori del passato glorioso italiano, saranno li – tutti insieme – a ricordarci che l’Italia è una “crazy country but beatiful” (cit. Paolo Sorrentino ai Golden Globe).

La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.
La “Grande Bellezza” alla Reggia. Gli artisti alla corte degli Este in mostra.

E scusate se è poco.

Splendori delle corti italiane: gli Este
dall’8 marzo al 6 luglio 2014
Sala delle Arti I piano – Reggia della Venaria Reale
Per prenotazioni: tel. +39 011 4992333 – prenotazioni@lavenariareale.it
Consulta ulteriori informazioni sui costi di ingresso alla mostra e alla Reggia.

 

Giulia Copersito

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here