Home Musica Depeche Mode a Torino: enjoy the music

Depeche Mode a Torino: enjoy the music

4
SHARE
Depeche Mode a Torino: enjoy the music 18 febbraio 2014
Depeche Mode a Torino: enjoy the music 18 febbraio 2014
Tempo di lettura: 1 minuto

Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andy Fletcher: tre nomi da tenere a mente quando si parla di innovazione continua. I Depeche Mode, che tornano a suonare nei palazzetti di tutta Europa in occasione della seconda tranche del loro Delta Machine Tour, partito nel 2013: non li si vedeva in tour dal lontano 2010.

Il gruppo regala all’Italia solo tre date e salirà sul palco del Mediolanum Forum di Milano il 20 febbraio e dell’Unipol Arena di Bologna il 22; ma mancano solo pochi giorni alla loro apparizione al Palaolimpico Isozaki di Torino il prossimo 18 febbraio, e, neanche a dirlo, i biglietti sono sold out da un pezzo.

Niente di cui stupirsi vista e considerata la fama del gruppo, universalmente riconosciuto come una delle band elettroniche più influenti degli ultimi trent’anni. Il loro talento è infatti interamente votato alla musica elettronica (il genere si chiama synth-pop per essere precisi), ma nella loro lunga carriera, decollata nel 1980, i Depeche Mode hanno abbracciato dance, New Wave e pop rock, benché tutte le concessioni e le derive musicali non siano riuscite a deviare l’impronta gotica, oscura e altisonante che li contraddistingue in moltissimi album.

Depeche Mode a Torino: enjoy the music
Depeche Mode a Torino: enjoy the music

L’ultimo lavoro è stato appunto definito dalla critica il loro album più potente, gotico ed ‘elettronico’ da ‘Violator’ (1990), anche se non si può proprio dire che il trio sbagli mai un colpo. Il cd si chiama Delta Machine e la band lo ha pubblicato il 22 marzo 2013.

Correlato:  Cosa fare a Torino nel weekend (6-7 maggio 2017)?

Così, un normalissimo martedì si trasformerà nell’evento dell’anno per i fortunati torinesi che sono riusciti ad accaparrarsi uno dei biglietti prima che andassero a ruba: il gruppo suonerà i propri cavalli di battaglia e i pezzi freschi di uscita, ma a fine concerto nessuno potrà smettere di urlare I Just Can’t Get Enough!

Arianna Battiston



Commenti

SHARE