Home Cronaca di Torino DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi

DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi

751
SHARE
DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi
DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi
Tempo di lettura: 2 minuti

Non avevano certo bisogno di questa vetrina per farsi conoscere al mondo, quelli del team della torinesissima Delta Tre, azienda specializzata in piattaforme web, monitoraggio di dati e statistiche, con particolare riguardo agli eventi sportivi. Già, perchè sul loro sito, la sezione clienti  è di quelle da fare tremare i polsi: si va dalle grandi squadre di calcio, alle federazioni sportive di varie discipline, da grandi broadcasters internazionali al Comitato Olimpico di Londra 2012.

DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi

Già, perchè molte delle statistiche a cinque cerchi sono state fornite in passato proprio da Torino, e anche nella kermesse russa, sebbene non ci sia menzione di collaborazione nè dal lato dell’azienda sabauda nè da quello del comitato organizzatore, Deltatre c’è.

Di sicuro a livello di collaborazione con due canali internazionali, il primo norvegese, la rete televisiva Tv2, per la quale è fornito un servizio digitale su vari aspetti: da un lato il sito http://www.tv2.no/sport/ol/, dall’altro la comunicazione via mobile e tablet.

Attraversando l’oceano, si nota anche la partnership con America Mòvil, per la quale DeltaTre ha approntato un servizio a 360 gradi, sempre in ambiente digitale. Con il video player Diva, che fornisce video in streaming corredati da dati in tempo reale, e con il sistema interattivo di statistiche Podium.

Correlato:  Intrappola.to: a Torino un horror game!

DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi
DeltaTre, le conoscenze made in Torino sbarcano a Sochi

Continua così la grande avventura internazionale della ditta fondata nel 1986 sotto la Mole, che a Torino mantiene sede ma che non ha minimamente rallentato le sue mire di espansione.

Da un lato le sedi internazionali in Inghilterra, Francia, Germania, ma anche Stati Uniti, Australia e India, dall’altro per esempio l’acquisizione dell’importante data company tedesca EmpireAg. Solo a Torino lavorano circa 400 persone, come spiega Giampiero Rinaudo, fondatore e amministratore delegato in una recente intervista al Sole 24Ore: «La rivoluzione – spiega Rinaudo – si concentra nelle varie forme del Digital Media, settore in cui deltatre è pionieristica, esperta ed affidabile.

Per chi lavora con noi è un’opportunità unica per essere operativi su progetti più evoluti e tecnologici nel settore degli eventi sportivi, con possibilità di carriere internazionali ed interfunzionali nelle sue diverse sedi nel mondo».

Un’ennesima bella storia made in Turin.

Andrea Besenzoni



Commenti

SHARE