Home Cronaca di Torino Graffi sui Muri: i murales di Torino (Reportage fotografico)

Graffi sui Muri: i murales di Torino (Reportage fotografico)

14
SHARE
Graffi sui Muri: Torino è bella anche dentro (Reportage fotografico)
Corso Tassoni

Mole 24, in collaborazione con il fotografo Galileo Tarricone (e la preziosa collaborazione di Filippo Traversa), inizia oggi ” Graffi sui muri “, una ricerca dei murales più vivi, più originali, più sentiti che popolano, spesso nell’ombra, anche la nostra elegante Torino.

“L’arte non deve essere insegnata nelle Accademie. È ciò che si guarda, non ciò che si ascolta, che fa l’artista. La vera scuola dovrebbe essere la strada” diceva Oscar Wilde e lo pensava già nel 1885. Parole che calzano a pennello all’iniziativa dei Graffi sui Muri,

Da allora, ma forse anche da prima, nelle strade si combatte una guerra, una guerra di colori, di limiti; una guerra tra ordine e fantasia, tra disciplina e genio. I writers sono l’anima più sincera delle città, la loro tela è la realtà e quando chiunque di noi, poliziotto o artista, capita, per sorte o per distrazione, davanti ad un murales disegnato con reale passione non può fare a meno di spalancare occhi, bocca, mente e cuore e coglierne il bello.

Realizzate con la tecnica del “light painting” per esaltare i contorni e i colori di un disegno in piena notte o scattate alla vivida luce del giorno, queste prime foto sono solo un piccolo esempio di tutto ciò che quotidianamente ci perdiamo, assaliti da fretta, caos e smartphone. I ” Graffi sui muri ” di Torino ce lo vogliono ricordare.

E questo, è solo l’inizio…

Per vedere la gallery con risoluzione HD clicca qui

Marco Parella
Galileo Tarricone

Commenti

Correlato:  In via Lagrange l'arte torna "En plen air"

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here