Home Territorio Museo dell’automobile: record di visitatori nel 2013

Museo dell’automobile: record di visitatori nel 2013

221
SHARE
Tempo di lettura: 2 minuti

Il museo nazionale dell’automobile di Torino è uno dei luoghi piu’ visitati della città soprattutto dopo la sua grande ristrutturazione e totale trasformazione iniziata nel 2005.

Il progetto innovativo oltre a comprendere una ristrutturazione architettonica si è concentrato anche nello sviluppo di una nuova realtà ripensata per essere posizionata fra i centri culturali europei più all’avanguardia.

Un Museo che attrae il pubblico di ogni genere.

DSC_1081

Il percorso espositivo racconta storia ed evoluzione dell’automobile e tematiche sociali legata ad essa tutto attraverso allestimenti davvero eccezionali.

Proprio nello scorso anno il museo dell’automobile raggiunge le 200.000 presenze.

Uno dei musei piu’ visitati di Torino.

La grande affluenza si è verificata anche nelle vacanze di Natale, circa 10.500 ingressi composti per la maggior parte da turisti sia italiani che stranieri.

Le visite non saranno in calo nel 2014 dato l’ottimo inizio dovuto alla mostra “Avv. Giovanni Agnelli” organizzata dalla Martini & Rossi in occasione del 150° anniversario dell’azienda.

Una grande mostra dedicata ai successi del Martini Racing che rimarrà allestita sino al 26 gennaio. Una lunga avventura, raccontata attraverso il fascino di un marchio che ha segnato la storia delle competizioni motoristiche.

DSC_1301

Tante sono le proposte del museo dell’automobile  per attrarre il pubblico, una di queste sviluppata lo scorso anno per tutti gli appassionati  di auto e di Formula 1: il Museo proponeva il Gran Premio del Belgio, quello d’Italia a Monza  e quello di Singapore su un maxischermo allestito appositamente in un’area dedicata al piano terra intitolata all’Avvocato Gianni Agnelli.

Correlato:  Numeri da record per il turismo a Torino: e siamo solo all’inizio.

 

Clementina  Pansoya di Borio



Commenti

SHARE