Home Cronaca di Torino Sicurezza o riprese dall’alto: ci pensano i droni – video

Sicurezza o riprese dall’alto: ci pensano i droni – video

26
SHARE

Il nome è di quelli che vagamente evoca esperienze fantascientifiche, film anni ’80 con robot volanti che invadono i nostri cieli. E in un certo senso è proprio così.

Parliamo dei droni, piccoli apparecchi volanti, utilizzati per riprendere dall’alto le città del mondo, fra cui, ovviamente, Torino.

L’utilizzo di apparecchi del genere offre una serie di svariate opportunità, come per esempio realizzare splendidi video promozionali.

Alcune ditte torinesi sono specializzate nella realizzazione di video con droni, usati per spot, eventi sportivi, cinema, video promozionali, turistici o documentari.

Ma l’utilizzo non è solo ludico, se è vero che c’è anche un drone “Civich” da circa un anno, in dotazione della Polizia Municipale, che lo usa contro i parcheggiatori abusivi o lo spaccio di droga.

Fornitore è la società Aerialview, che opera su Torino, e l’iniziativa è stata sperimentata la prima volta in occasione della Turin Marathon 2012.

Il drone in dotazione alla Municipale, come spiega a DigiTo Paola Loiacono,

Coordinatrice del Servizio di Sicurezza Urbana. “E’ fatto a “x”, su ogni punta ci sono quattro o dodici eliche: a seconda del numero di pale sul drone si può allestire una videocamera, una fotocamera o entrambe le cose.

L’apparecchio ha un corpo centrale con funzionalità Gprs, che ci consente all’occorrenza di impostare un percorso con un telecomando.

Può operare anche in notturna con telecamere a infrarossi, ha un’autonomia di 25 minuti, vola sino a 150 m di altezza e resiste a venti con forza di 50 Km/h”.

E’ stato finora utilizzato contro spacciatori e parcheggiatori abusivi, ma potrebbe servire per esempio per la ricerca delle discariche abusive, il monitoraggio del campo nomadi e il controllo degli abusi edilizi.

Insomma, state attenti, torinesi, l’occhio del drone vi vede!

Andrea Besenzoni

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here