Home Cronaca di Torino Le scuole salvano le foreste, con il Cisv

Le scuole salvano le foreste, con il Cisv

SHARE
Le scuole salvano le foreste, con il Cisv
Le scuole salvano le foreste, con il Cisv
Tempo di lettura: 2 minuti

E’ in corso, e prosegue fino a febbraio, un’interessante iniziativa dedicata alle scuole. Si tratta del concorso a premi “Do the right thing, save the forests!” pensato dalla Ong Cisv per diffondere prodotti di comunicazione sociale realizzati dai giovani allo scopo di promuovere la gestione sostenibile delle foreste e l’uso responsabile dei prodotti derivati. Il concorso, a partecipazione gratuita e aperto a classi o gruppi di studenti delle scuole secondarie di Italia, Spagna, Romania, Polonia e Malta. In realtà non c’è solo il Cisv dietro a questa idea, ma un cartello di ong italiane di cui fanno parte CISV, COSPE e GVC insieme alle associazioni ambientaliste Kopin di Malta, Acsur Las Segovias in Spagna, Polish Green Network in Polonia, Alma-Ro, Terra Mileniul III e Rhododendron in Romania.

I lavori potranno essere realizzati con un mezzo a scelta tra comunicazione grafica, fotografia, video e web 2.0 (blog, sito, social network) o con un mix di più tipi, e potranno riguardare uno dei seguenti temi: Le foreste come bene comune dell’umanità, i diritti dei popoli indigeni che vivono nelle foreste primarie, la tutela della biodiversità, la lotta contro la deforestazione e il cambiamento climatico, il contrasto al taglio e al commercio illegale di legname, il consumo responsabile dei prodotti forestali (carta, legno ecc.), lo sviluppo sostenibile.

Come partecipare? I lavori saranno giudicati da una giuria di professionisti esperti di educazione allo sviluppo, comunicazione sociale e gestione ambientale. Le produzioni più originali e significative delle scuole superiori, una per Paese partecipante, saranno premiate con 500 €: i promotori del concorso suggeriscono di impiegarli per progetti o attività utili ad aumentare la sostenibilità all’interno della scuola (riforestazione, acquisto di prodotti certificati ecc). I secondi e terzi classificati, e i vincitori delle scuole medie, riceveranno prodotti offerti da Leroy Merlin. Le tre migliori opere per classe di concorso saranno pubblicate sul sito

Correlato:  Un Natale senza Coin, chiude dopo 30 anni il colorato negozio

La scadenza per la consegna dei lavori è il 23 febbraio 2014. La proclamazione dei vincitori avverrà entro il 7 aprile 2014, con comunicazione alle scuole partecipanti e sul sito del progetto.

Regolamento completo su: www.forestintheworld.org 

Andrea Besenzoni



Commenti

SHARE