Home Spor-to Royal Half Marathon: domenica si corre per beneficenza

Royal Half Marathon: domenica si corre per beneficenza

3
SHARE
Royal Half Marathon: domenica si corre per beneficenza
Royal Half Marathon: domenica si corre per beneficenza

Non c’è pace per i runners. Non c’è riposo per chi ha una gran voglia di mettersi le scarpe ai piedi e sfidare freddo d’inverno e caldo d’estate. Nemmeno il tempo di smaltire Turin Marathon e Stratorino che domenica il centro cittadino si riempie di nuovo di aspiranti corridori.

Si chiama Royal Half Marathon ed è un’iniziativa benefica. Organizzata dall’Asd Il Giro d’Italia Run, la quarta edizione della “Royal Half Marathon” viaggia verso il record di presenze, dopo i quasi 2.000 iscritti dello scorso anno, con un notevole numero di podisti provenienti da fuori provincia e da fuori regione. Il percorso attraverserà i luoghi più affascinanti della città: la Chiesa della Gran Madre, la Mole Antonelliana, le rive del Po, il parco del Meisino, la Basilica di Superga, il Ponte Vecchio a San Mauro.

LocandinaRoyalHalfMarathon2013-2-

Tre le distanze. La Mezza Maratona (21,097 Km): Partenza Piazza Vittorio Veneto (esedra angolo lungo Po Cadorna), Lungo Po Diaz fino, discesa ai Murazzi, attraversamento Ponte Vittorio Emanuele I, Lungo Po Machiavelli, ponte di Corso Regina Margherita, Lungo Po Antonelli sul viale alberato pedonale, passerella che porta al monumento a Coppi, svolta a sinistra in Corso Casale, ponte di Sassi sulla pista ciclabile/pedonale, viale lungo il fiume parallelo a Viale Agudio, Strada del Meisino, San Mauro, Viale Leo Lanfranco, Via Cesare Battisti, Via IV Novembre, Ponte Vecchio, pista ciclabile fino al quartiere Bertolla (Piazza Monte Tabor), passaggio pedonale della curva delle Cento Lire, Strada del Meisino, ponte di Sassi, viale lungo il fiume parallelo a Corso Casale, Monumento a Coppi, Corso Casale, Viale Michelotti, Piazza Gran Madre, Ponte Vittorio Emanuele I, Piazza Vittorio Veneto. La Gara Breve (6 Km) aperta a tutti, non competitiva: Piazza Vittorio Veneto, Lungo Po Diaz, Ponte di Corso Regina Margherita, Lungo Po Antonelli, Passerella del monumento a Fausto Coppi, svolta a destra in viale Michelotti, piazza Gran Madre, Ponte Vittorio Emanuele I, piazza Vittorio Veneto. Infine la Monge Pet Race (6 Km), per chi ama correre in compagnia del proprio animale domestico, con lo stesso percorso della Gara Breve. Nota: si tratta dell’unica manifestazione del genere a Torino, con l’approvazione dell’Ordine dei Medici Veterinari di Torino e provincia.

Si parlava di corsa benefica: nelle scorse tre edizioni la Royal Half Marathon ha devoluto parte del ricavato a Telethon. Quest’anno l’evento sostiene invece la Marco Berry Onlus Magic for Children, impegnata a sostenere la costruzione dell’ospedale pediatrico Mohamed Aden Sheikh Children Teaching Hospital di Hargeisa, nella regione del Somaliland (www.marcoberryonlus.org). Una parte del ricavato verrà investito per comprare mattoni (ne restano ancora 4.128 dei 53.334 che servono a costruire il nosocomio), al costo di 10 euro cadauno.

La corsa non competitiva c’è, la mazza maratona pure, la beneficenza non manca. Cosa aspettate? Si parte alle 10.

 Andrea Besenzoni

SEGUICI ANCHE SU:

logo fb mole                       twitter mole24torino                    download

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here