Home Musica Paolo Conte a Torino per la ricerca

Paolo Conte a Torino per la ricerca

3
SHARE
Paolo Conte 29 novembre 2013 teatro Regio Torino
Paolo Conte 29 novembre 2013 teatro Regio Torino

Venerdì 29 novembre Paolo Conte si esibirà all’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto per far assaporare al pubblico torinese la sua grande musica.

L’obbiettivo della serata è quello di finanziare la Ricerca Oncologica in Urologia, ed i proventi verranno devoluti interamente all’ospedale Molinette, e precisamente al Centro Prostata: il centro, punto di riferimento per la diagnosi e la cura del tumore prostatico, si propone, attraverso la ricerca, di offrire le migliori tecnologie nel campo, con un occhio di riguardo al benessere dei pazienti.

Un’iniziativa benefica, dunque, che non può che rendere ancora più fervente l’attesa del concerto del cantautore. Certamente per Conte sarà una partita giocata in casa, visti i natali piemontesi, ma non ci si smette mai di stupire davanti ad un simile talento artistico.

Paolo Conte 29 novembre 2013 teatro Regio Torino

D’altronde, Conte non è solo un compositore e cantante di rara bravura, ma un artista a tutto tondo, che incrocia musica e arti figurative, come ci ha dimostrato con il suo lavoro Razmataz, uscito nel 2000: con oltre 1800 disegni che portano la sua firma, il disco diventa uno sceneggiato radiofonico, ma anche un libro con appunti e spartiti dell’autore, oltre che un’opera teatrale curata da Conte stesso.

Questa sua versatilità ha portato all’artista diversi premi e onorificenze a livello nazionale e internazionale: oltre ad un Nastro Azzurro ed un David di Donatello per la colonna sonora de ‘La Freccia Azzurra’, e a svariate Targhe Tenco, Conte è stato insignito Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ha ricevuto la Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte e due Lauree honoris causa, una in Lettere Moderne e una in Pittura. In Francia,  inoltre, è stato fatto Cavaliere nell’Ordine delle Arti e delle Lettere, e gli è stata assegnata la Grande médaille de Vermeil de la Ville de Paris.

Paolo Conte torna quindi a suonare a Torino per dimostrare quanto meritati siano questi titoli, e quanto grande la sua passione e bravura, tanto più grande questa volta, perché messa al servizio del prossimo.

Arianna Battiston

 

SEGUICI ANCHE SU:

 

logo fb mole                       twitter mole24torino                    download

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here