Home Musica Vecchioni nei teatri: luci a Torino

Vecchioni nei teatri: luci a Torino

5
SHARE
Vecchioni nei teatri: luci a Torino
Vecchioni nei teatri: luci a Torino
Tempo di lettura: 2 minuti

Roberto Vecchioni torna a cantare il prossimo martedì 26 Novembre al Teatro Colosseo, dove si era esibito l’ultima volta nel Maggio dell’anno scorso.

Con il nuovo tour teatrale partito il 7 Novembre dal Teatro San Domenico di Crema, Vecchioni toccherà 15 città italiane per finire il 21 Dicembre al Teatro Verdi di Firenze. Un regalo di Natale in anticipo, questo del cantautore lombardo, che lo vedrà promuovere il suo ultimo disco di 12 inediti uscito lo scorso otto Ottobre, Io Non Appartengo Più. L’album, che dà anche il nome al tour nei teatri, riconferma la bravura di Vecchioni, che non rilasciava un disco di soli inediti dal 2007. Tutti i pezzi sono scritti dallo stesso cantautore, salvo Le Mie Donne, Sei Nel Mio Cuore e Come Fai?, i primi due in collaborazione con Claudio Guidetti, e l’ultimo con Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro.

download

La scaletta, però, non si limita ai nuovi brani, ma ripropone i grandi successi come Samarcanda, Sogna Ragazzo Sogna, Luci a San Siro, Velasquez e il brano che aveva fatto vincere a Vecchioni il Festival di San Remo nel 2011, Chiamami Ancora Amore.

roberto-vecchioni-tumore-al-rene-medico_

Risale a questo Settembre la notizia, poi rivelatasi infondata, di una sua candidatura al prestigioso Premio Nobel per la Letteratura insieme a Bob Dylan e Leonard Cohen. Vera o meno, la voce renderebbe giustizia a uno dei migliori e più completi cantautori che l’Italia abbia mai ascoltato, capace di rinnovarsi e mettersi in gioco continuamente, e che non a caso si è guadagnato i premi più importanti della musica italiana, tra cui il Premio Tenco, il Festivalbar, il Premio Mia Martini e, appunto, il Festival di San Remo.

Correlato:  Le voci della notte sul palco del Teatro Giulia di Barolo

Ci sono grandi aspettative, dunque, per questo nuovo tour e per il concerto che si terrà nella nostra bella Torino il 26 Novembre, perché nonostante il suo cognome suggerisca il contrario, Roberto e il suo talento sembrano non invecchiare mai.

Arianna Battiston

SEGUICI ANCHE SU:

logo fb mole                       twitter mole24torino                    download

 



Commenti

SHARE