Home Spor-to Nazionale, un buon pareggio a Londra

Nazionale, un buon pareggio a Londra

1
SHARE
ItalJuve, un buon pareggio a Londra
ItalJuve, un buon pareggio a Londra
Tempo di lettura: 2 minuti

In realtà quella di ieri, complici un pò di infortuni e un pò di esperimenti vari, non è proprio da considerarsi un’ItalJuve, come era accaduto finora praticamente sempre.

Ultima amichevole del 2013 per la Nazionale di Prandelli che ha ben figurato a Londra, sul campo del Fulham, contro una volenterosa Nigeria e che, nonostante si fosse in amichevole (si sa come vanno i match di questo tipo) ha portato a casa un pareggio frutto soprattutto di buon gioco.

Funziona la coppia d’attacco sui cui punteremo la prossima estate in Brasile, composta da Balotelli e Rossi, subito in gol al ritorno da titolare.

Da rivedere invece la difesa, come si diceva ieri praticamente inedita, e quindi bisognosa dei dovuti minuti per oliare i meccanismi. Minuti che, però, non ci saranno: questa, si diceva, era l’ultima amichevole dell’anno e il 6 dicembre è già tempo di sorteggi, e l’Italia, non essendo testa di serie, potrebbe davvero recitare la parte della mina vagante.

203420715-f111af10-8f9a-4252-80c2-2c84693ca699

Tornando a ieri luci e ombre per la Mole in azzurro: da segnalare non solo il “cap” da titolare di Ogbonna, ma anche il gol di Giaccherini, rimasto juventino nell’animo e ancora molto, molto caro al popolo bianconero. Ombre: una sola. Prandelli continua a non vedere Cerci, e non è cosa da poco.

Correlato:  Rugby - Cus Torino, partita generosa, ma non sufficiente

Marco Gallo

SEGUICI ANCHE SU:

logo fb mole                       twitter mole24torino                    download

 



Commenti

SHARE