Home Cronaca di Torino Il Poli occupato: giorno 19

Il Poli occupato: giorno 19

1
SHARE
Poli occupato, giorno 19
Poli occupato, giorno 19

Perchè i lavoratori precari del Politecnico non smettono di protestatre (a oggi, la loro occupazione continua e non dà l’impressione di volere fermarsi)? Lo ha spiegato indirettamente qualche giorno fa, in un’intervista a Repubblica, direttamente il Rettore Marco Gilli. «Abbiamo limiti sulle assunzioni. Il nostro ateneo è cresciuto molto, sia dal punto di vista dell’ internazionalità che della progettualità europea, e questo ha richiesto degli investimenti anche sul personale tecnico-amministrativo – le parole del Rettore – Ma a causa dei limiti non abbiamo potuto stabilizzare più del 20 per cento dei pensionamenti per il cosiddetto blocco del turn over. L’ unica via è stata quella di siglare dei contratti triennali».

Insomma, l’aspetto assurdo è che il Politecnico non ha problemi di soldi: Gilli ha confermato come ci sarebbero i fondi per stabilizzare i precari, ma il vincolo del 20 per cento blocca tutto. Si è pensato che tale vincolo potesse essere innalzato al 50 per cento, ma per ora così non è.

infografica_7782569a4576e2bde5291e5326157193

Una richiesta avanzata dalle persone che occupano il Rettorato è assegnare a loro una parte dei punti organico destinati agli scatti di carriera dei professori. La risposta del Rettore è stata, in questo caso, netta: «Abbiamo sempre seguito la linea che il turnover maturato dai docenti andava ai docenti e quello del personale amministrativo al personale amministrativo. Non possiamo investire le risorse dei professori perché il Politecnico ha bisogno di investire su insegnanti giovani: oggi l’ età media è di 60 anni, rischiamo di ritrovarci tra qualche anno senza una classe dirigente». 

Intanto la protesta va avanti: domani alle 12 in aula 1D si terrà un’assemblea dei ricercatori dedicata alla disperata situazione dell’università italiana, e alle 19 è prevista cena sociale e serata musicale in compagnia del collettivo After Polis (ingresso a offerta libera)

Info: http://politoprecario.altervista.org/b/

Andrea Besenzoni

SEGUICI ANCHE SU:

logo fb mole                       twitter mole24torino

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here