Home Teatro “Just for Joy”: Torino invasa dal teatro di strada

“Just for Joy”: Torino invasa dal teatro di strada

20
SHARE
"Just for Joy": Torino invasa dal teatro di strada

Lo scorso anno furono più di mille, qualche giorno fa hanno inondato Torino di bolle di sapone, e fino a domenica affollano la nostra città per regalare un pò di gioia.

E di teatro. Di strada, per la precisione. Fino al 29 settembre le circoscrizioni 3,7 e 8 ospitano la dodicesima edizione del Festival Internazionale del Teatro di Strada. Che anche quest’anno va alla grande, nonostante la crisi.Spiegano gli organizzatori: “Proprio in questo momento di difficoltà generale riteniamo che sia ancora più importante valorizzare e supportare il ruolo svolto dagli Artisti di Strada e portare il Teatro e i Colori dove le persone vivono, proponendo spettacoli di qualità gratuiti anche a coloro che non hanno la possibilità di recarsi a teatro. Stiamo facendo un grosso sforzo, stiamo chiedendo agli artisti collaborazione, e riusciremo a realizzare comunque un Festival all’altezza della fama e della qualità che si è guadagnato sul campo in questi anni attraverso il lavoro di artisti di fama internazionale e la presenza di un pubblico che lo segue da  sempre con grande entusiasmo”

Il Festival del Teatro di Strada di Torino è ideato e organizzato da Just For Joy Europea Just For Joy Europea Just For Joy European Association n Association n Association. L’associazione è nata nel 1996 per la promozione e divulgazione dell’Arte di Strada quale strumento culturale e aggregativo del territorio.

 teatrostrada4-1

Sul palco della Città stanno salendo artisti internazionali come Loco Brusca (Argentina) e Duo Tobarich (Cile) e le nostre Primizie Artistiche Primizie Artistiche a Km 0 Primizie Artistiche a Km 0: artisti, compagnie ed e a Km 0 nti protagonisti della scena artistica torinese tra i quali Teatro Villaggio Indipendente, Clown Dado Family, Centro Arti Mimiche & Gestuali, Mimo Nardini, Circo Puntino, Debora Pintau, Raoul Gomiero, Circolo No.à e
Stazione 24.

Non solo teatro, ma anche cultura di strada, e cultura di cibo: in collaborazione con il circuito Eataly e Slow Food nasce nel 2010 Streeteataly: festa del cibo e del teatro da strada. Quest’anno il gran finale del Festival si svolgerà nel piazzale di Eataly Lingotto il 27, 28 e 29 settembre in occasione della terza edizione di Streeteataly ospitando il concorso per edizione di Streeteataly Compagnie Emergenti promosso già lo scorso anno da Just For Joy e Festival Mirabilia. Streeteataly segnerà inoltre il passaggio di testimone dal Festival a Pot Pourri all’interno della Rete dei Festival, un circuito formato da quattro grandi rea Festival ltà attive sul territorio piemonte per la promozione e valorizzazione del teatro: Festival Mirabilia, Sul Filo del Circo, Pot Pourri e Festival Internazionale del Teatro di Strada di Torino.

E non mancheranno nemmeno le proposte per mamme, papà, nonni e bambini. Lo Speciale Bimbi Speciale Bimbi Speciale Bimbi di quest’anno replica i laboratori gratuiti e aperti al pubblico di bolle di sapone giganti che hanno visto accorrere più di trecento famiglie nella prima edizione. Accanto ad essi due nuovi appuntamenti il 19 settembre con Mini Mimi a cura del Centro Arti Mimiche & Gestuali ed il 28 e 29 settembre con il laboratorio per adulti e piccini Comiche e Coccole di Tiziana Catalano delle Sorelle Suburbe.

Tutte le informazioni su www.justforjoy.it

Andrea Besenzoni

     

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here