Home Spor-to Golf, al via gli Open d’Italia

Golf, al via gli Open d’Italia

1
SHARE
Golf, al via gli Open d'Italia
Golf, al via gli Open d'Italia

Al via oggi alla Mandria uno degli appuntamenti sportivi più attesi, e uno di quei tornei che si possono tranquillamente definire “di eccellenza”, il 70° Open d’Italia Lindt. E’ previsto un parco partecipanti di altissimo livello: al via tre vincitori di major, un ex numero uno mondiale, undici giocatori tra i primi 100 del ranking mondiale, compresi Matteo Manassero e Francesco Molinari, che sono tra i primi 50, e ben 75 vincitori di tornei nell’European Tour.

L’Open, targato Lindt-Italia, si svolgerà sul percorso del Circolo Golf Torino fino a domenica. La gara, per la seconda volta nel club all’interno del Parco de La Mandria dopo l’edizione del 1999, avrà un valore aggiunto di rilievo, perché sarà una delle prime ad assegnare punti per la speciale classifica atta a designare alcuni componenti della squadra europea di Ryder Cup che affronterà la selezione statunitense nel 2014 in Scozia. L’evento è allestito dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG in prestigiosa partnership con l’European Tour.

Schermata-2013-06-19-alle-14.53.54

Il 70° Open d’Italia Lindt si svolgerà sulla distanza di 72 buche con taglio dopo 36 che lascerà in gara i primi 65 classificati dei 156 partenti, i pari merito al 65° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di ammissione. Il montepremi è di 1.500.000 euro dei quali 250.000 euro andranno al vincitore, 166.660 euro al secondo e 93.900 euro al terzo. L’Open sarà teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione dalla TV satellitare Sky sui canali Sky Sport. Il percorso ha subito un’opera completa di restyling, progettata dall’architetto canadese Graham Cooke e costantemente seguiti dallo stesso presidente e da Piero Cora, hanno portato il campo a una misura di 6.591 metri. La realizzazione di nuovi tee e il rifacimento di numerosi bunker del Percorso Blu garantiranno un tracciato impeccabile che si caratterizzerà per i green molto veloci. Importante, specie per gli appassionati di golf in tv, nota di cronaca: al primo dei giocatori italiani verrà assegnato il “Trofeo Mario Camicia”, istituito per ricordare il noto giornalista televisivo da poco scomparso.

“Il torneo – spiega l’assessore allo sport Stefano Gallo – ha un indubbio valore agonistico e una notevole esposizione mediatica. Inoltre offre occasione ai giovani di seguire da vicino i grandi campioni, che suscitano spirito di emulazione, e a noi interessa particolarmente questo aspetto, perché l’Open è un’ottima vetrina per creare nuovi sportivi”.

Una buona notizia anche da un punto di vista organizzativo arriva da Franco Chimenti, presidente Federgolf: “Dopo tantissimi anni chiuderemo il bilancio in modo positivo. Un motivo d’orgoglio in un momento così difficile per il nostro Paese. Inoltre abbiamo deciso per l’ingresso gratuito del pubblico a ulteriore sostegno di come il golf debba essere uno sport per tutti”. Chimenti ha poi annunciato la presenza all’Open di Giovanni Malagò, presidente del CONI, che sabato 21 settembre avrà un incontro con i giornalisti accreditati.

L’ingresso per il pubblico sarà gratuito e gli spettatori potranno seguire i loro beniamini sin dai giorni deputati ai “practice rounds“ e potranno assistere a tutti gli eventi speciali. Sono previsti anche una serie di eventi speciali correlati al torneo. Nel dettaglio: oggi alle 18  “La Clinic del team azzurro”, presentata da Edoardo Molinari, con gli atleti della squadra nazionale impegnati in una clinic aperta al pubblico; domani alla stessa ora il “Matteo contest” presented by Rolexcon l’intervento di Marco Berry inviato della trasmissione televisiva “Le Iene”, in cui Manassero si confronterà in una gara di approcci con alcuni giovanissimi giocatori azzurri vincitori di campionati; sabato alle 17.30 “Ryder Cup vs Solheim Cup” per  un inedito “special shootout” con Francesco Molinari e Giulia Sergas, protagonisti dell’ultima edizione delle due sfide tra le selezioni europee e statunitensi.

Info: www.openditaliagolf.com, sito all’interno del quale è presente anche una finestra con gli aggiornamenti live dell’account twitter @italianopen.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here