Home Cronaca di Torino L’abbonamento Musei 2013 a prezzo ridotto.

L’abbonamento Musei 2013 a prezzo ridotto.

43
SHARE
città Torino abbonamento musei 2013
città Torino abbonamento musei 2013

L’Associazione Torino Città Capitale Europea, che da quasi vent’anni gestisce l’Abbonamento Musei Torino Piemonte, in questi giorni ha tirato fuori dal cilindro una delle proposte migliori per rendere sopportabile il rientro in città dopo la pausa estiva. Si tratta di un’offerta semplice: in attesa che parta la campagna abbonamenti per il 2014, l’abbonamento 2013 sarà acquistabile fino a fine ottobre a un prezzo stracciato.

Quaranta euro l’intero, 28 euro per i giovani sotto i 26 anni. Si può usufruire della tariffa agevolata anche se si è abbonati al servizio ToBike o al Teatro Stabile, oppure soci Aiace, e in un’altra infinità di casi. In questo modo, l’abbonamento è valido per novanta giorni, da settembre a dicembre 2013, quando entreranno in vigore gli abbonamenti del prossimo anno.

Non un’eternità, certo, ma c’è tutto il tempo per passare un autunno ricco di visite tra palazzi e musei, come i turisti; un vero antistress per chi sta tornando lentamente alla routine di tutti i giorni.

Torino abbonamento musei 2013

Chi è appassionato d’arte e crede di aver già sviscerato la regione tra vernissage e gite scolastiche, non resterà certo deluso. Le mostre in programma per questo trimestre valgono da sole il prezzo del biglietto: si va dagli intarsi di Pietro Piffetti, ebanista dei Savoia, all’arte africana, passando per le migliori auto legate al marchio Martini Racing.

Queste sono solo le mostre che apriranno a breve, ma ci sono anche tutte quelle che stanno avendo grande successo ormai da mesi, come l’esposizione dedicata a Roberto Capucci alla Reggia di Venaria Reale. Ci sono iniziative curiose, come la proiezione dei Grand Prix di Formula 1 al Museo dell’Automobile fino alla fine di settembre, o anche festival celebri come MiTo Settembre Musica, ai quali gli Abbonati accedono a prezzo ridotto.

Novanta giorni, tredici weekend; il tempo davvero non manca.

Giulia Ongaro

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here