Home Spor-to Juve: Tevez abbatte la Sampdoria

Juve: Tevez abbatte la Sampdoria

4
SHARE

Napoli a parte, che con l’arrivo di Benitez ha acquistato ulteriore spessore, secondo molti opinionisti uno dei principali avversari della Juve è proprio la Juve. O meglio, la sindrome di appagamento che potrebbero subire le squadre che hanno vinto due scudetti di fila o chi punta a vincere in Europa dopo averlo fatto in Italia.

Bene, se questa preoccupazione c’era, è stata spazzata via già in due partite. La cavalcata trionfale con cui i ragazzi di Conte hanno asfaltato la Lazio e vinto la Supercoppa e la prima vittoria di campionato al Marassi contro la Sampdoria.

 Sampdoria 0 Juventus 1 serie A tim 2013 2014

Sampdoria 0 Juventus 1 serie A tim 2013 2014

L’altra notizia positiva è il modo con cui è arrivata la vittoria, e cioè con la rete di Carlitos Tevez, che ha disputato una gara da protagonista e da vero top player. Nulla a che vedere, ma lo si sapeva, con Nicklas Bendtner e altri flop arrivati nelle scorse stagioni. Tevez è un campione e se giocherà tutta la stagione con la voglia dimostrata nelle prime partite potrà essere veramente l’uomo in più sia in Italia che in Europa.

A Marassi la Juve è partita con l’ormai consolidato 3-5-2: Buffon tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa, Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba e Asamoah in mediana, Tevez e Vucinic in avanti. Primi minuti equilibrati, ma già al ‘3 la Juve dimostra di fare sul serio con un tiro di Pirlo da fuori area salvato in angolo da un reattivo Da Costa. La Samp risponde con una conclusione di Gabbiadini che finisce a lato e la partita rimane equilibrata nel primo tempo, anche se sono gli uomini di Conte che cercano maggiormente il varco per portare a casa i tre punti che darebbero un avvio positivo a tutto il campionato. Prima della pausa bisogna segnalare ancora un colpo di testa di Asamoah su calcio d’angolo parato ancora da Da Costa e un’altra parata del portiere blucerchiato sul primo squillo di giornata di Tevez.

 Sampdoria 0 Juventus 1 serie A tim 2013 2014
Sampdoria 0 Juventus 1 serie A tim 2013 2014

Conte si fida ciecamente degli undici che ha messo in campo, tanto che nella ripresa non opera sostituzioni se non al ’44 della ripresa, a partita oramai finita. Buono anche l’arbitraggio di Banti (che sia di buon auspicio per tutto il campionato…), anche se un contatto in area di Costa su Pogba poteva essere sanzionato con la massima punizione. La combinazione che vale i tre punti per la Juve arriva al minuto ’58: imbucata di Vidal per Pogba, assist del francesino a Tevez che mette a segno la prima rete in serie

A dopo il gol già realizzato in Supercoppa contro la Lazio. La reazione della Samp è volenterosa ma poco concreta ed è tutta in un bel diagonale di Obiang che finisce di poco a lato intorno alla mezz’ora.

Poi la Juve controlla abbastanza comodamente e l’assalto al terzo titolo di fila incomincia nella maniera giusta e con i tre punti portati a casa. La prossima sfida sarà alla Juventus Stadium contro una Lazio che vorrà vendicare la scoppola subita in casa nella Supercoppa. Attenzione a non sottovalutare Klose e compagni.

 

Andrea Magri

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here