Home Spor-to Juve: un inizio complicato

Juve: un inizio complicato

0
SHARE
antagoniste Juventus 2014
antagoniste Juventus 2014

Prima, questo fine settimana, ci sarà il tanto atteso inizio della stagione calcistica con la Supercoppa italiana che si disputerà a Roma tra Juventus e Lazio, dopo l’amichevole capitolina in omaggio del Papa tra l’Italia e l’Argentina, terra natale del Pontefice Francesco.

Poi finalmente sarà il tempo di accendere i motori e partirà la Serie A, che si annuncia più equilibrata della scorsa edizione.

La favorita, com’è giusto che sia, è la Juventus campione d’Italia in carica, ma le concorrenti non mancheranno. La squadra allenata da Antonio Conte non potrà godere nemmeno di un calendario favorevole, anche se come si dice in queste situazioni “prima o poi bisogna incontrare tutte le squadre”.

Verissimo, non è il caso di stare qui a lamentarci, ma l’inizio dei campioni d’Italia, almeno nelle prime tre giornate non è di quelli da prendere sottogamba.

lista partenti mercato Juve

 

 

La prima partita di Buffon e compagni sarà a Marassi contro la Sampdoria di Delio Rossi, squadra contro cui lo scorso anno i bianconeri non portarono a casa nemmeno un punto. Poi il turno successivo toccherà al primo big match del campionato con la Lazio ospite allo Juventus Stadium nella rivincita della Supercoppa Italiana.

Ecco quindi che già alla terza giornata sarà ora della partita che gli juventini attendono per tutto un anno, la sfida a San Siro contro l’Inter del nuovo tecnico Mazzarri.

Un trittico di fuoco da cui sarà necessario uscire bene perché, come detto, quest’anno le avversarie non mancano.

Certo, ci sono i rivali tradizionali come Milan ed Inter che vorranno rifarsi da un’annata non trascendentale, oltre naturalmente alle romane che iniziano ogni anno con molte ambizioni. In questa stagione, poi, sarà bene fare attenzione ad altre due squadre.

 Napoli antagoniste Juventus 2014

In primis il Napoli, che ha venduto Cavani ma lo ha sostituito con Higuain, In panchina poi è arrivato Benitez che si è fatto comprare dal presidente De Laurentis anche Callejon, Alboil e molto probabilmente arriverà anche Matri per 12 milioni proprio dalla Juventus.

Attenzione quindi anche alla Fiorentina, che ha venduto Jovetic al Manchaster City ma si è rafforzata con l’acquisto di Gomez dal Bayern Monaco e di Joaquin dal Malaga, dove ha giocato nelle ultime due stagioni.

 Sarà un campionato molto interessante, quindi, che potrete seguire come sempre sulle pagine di Mole24.

Andrea Magri

     

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here