Home Enogastronomia Cena al Campeggio? A Torino si può (eccome)!

Cena al Campeggio? A Torino si può (eccome)!

27
SHARE

A Torino abbiamo anche un campeggio, non ci facciamo mancare nulla. Esattamente prendendo la strada da Piazza Hermada verso Villa Rey, dopo qualche tornante si è catapultati in un’atmosfera vacanziera, con tanto di gente in ciabatte e shorts tra camper e tende.

p004_0_7

E’ il campeggio Villa Rey, inaugurato nel 1952 dal sindaco Peyron inaugurò il campeggio e da quel giorno i turisti e i giovani posso alloggiare a poco anche in città. Il panorama è mozzafiato su tutta la città e sulla bella “dama” torinese di Superga. E proprio qui non poteva mancare un ristorante trattoria assolutamente meritevole di essere raccontato. Il sig. Caloggero, che arriva dalla Sicilia, si adopera a cucinare piatti della tradizione italiana. La sua specialità è la finissima con patate o insalata o rucola e pomodorini, Ma essendo “piemontese” ma nato nel profondo sud, su ordinazione si prepara anche il fritto alla piemontese e la bagna caoda. I primi sono semplici ma pantagruelici, spaghetti alla carbonara, all’arrabbiata, al pesto.

p003_1_02

La entrecote è grande quanto l’intero piatto e la grigliata mista di carne è un fiore all’occhiello del posto, anche se non mancano le bruschette e i salumi. Non confessate mai al cuoco che avete fame, perché aumenterà la porzioni come se foste invitati a un banchetto nuziale. Potrete trovare anche la pizza (a volte), e non mancheranno i cannoli siciliani con ricotta e cioccolato o con la ciliegia. Il bunet e il creme caramel sono preparati rigorosamente con le uova e a bagnomaria. Non manca anche il pesce, che arriva anche fin qui in collina, assaggiate i tagliolini agli scampi.

Insomma non si risparmia, il ristorante del camping di Villa Rey e il prezzo è sorprendente: ve la caverete con meno di 15 euro. L’ampio dehors con panorama mozzafiato e il tavolino da ping pong che vi attende per il post cena sono una tentazione irrefrenabile per trascorrereil nostro luglio e agosto anche in città. Ah, se giocate a ping pong portate le palline: sono andate perse nel bosco.

Per informazioni telefonare ai seguenti numeri

011 8190117 Ufficio
011 8190128 Ristorante

Valeria Saracco

Seguimi su http://duecuorieunaforchetta.com/

 

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here