Home Spor-to Tevez, l’Apache, alla Juve

Tevez, l’Apache, alla Juve

2
SHARE
carlos Tevez Juve
carlos Tevez Juve
Tempo di lettura: 2 minuti

Marotta, ma come fai?

Ieri 25 giugno, senza interminabili trattative e con una risolutezza tutta torinese, la Juventus ha messo a segno uno dei colpi di mercato più importanti degli ultimi anni. E l’ha fatto ad un costo ridicolo!

Carlos “l’Apache” Tevez un anno fa era valutato 28 milioni di Euro e sulle sua tracce si erano mossi un po’ tutti, soprattutto Galliani, che lo vedeva in rossonero e col quale aveva persino avuto una cena di lavoro.

A spuntarla invece è stata la Juve con dei termini che hanno dell’incredibile.

Nelle casse del Manchester City, con cui Carlos aveva un contratto da 8,5 milioni annuali ancora per un’altra stagione (!!!), vanno solo 9 milioni, più 3 altri milioni di euro che saranno quasi sicuramente da versare.

 

marotta Juventus

 

Se si fanno i conti, non ci vuole molto per accorgersi che si parla della stessa somma sborsata per Giovinco già in comproprietà un anno fa e cifra simile a quella affrontata per Matri.

Come se non bastasse, la somma pagata ai light blues verrà totalmente dalle scadenze degli ingaggi degli attaccanti bianconeri.

Saranno infatti i 3,5 milioni di euro netti di Iaquinta (7 lordi), i quasi 4 di Bendtner per l’anno scorso ed i 3 lordi di Anelka a fare il gruzzolo sufficiente. Insomma, risparmiando già solo su questi 3 attaccanti, che l’anno scorso hanno collezionato in totale 0 goal, Marotta e la Juve hanno messo le mani su un top player che farà squadra con Llorente.

Correlato:  Il Toro da trasferta piace di più

Si preannuncia un altro anno ai vertici per la Signora, con buona pace di chi oggi ripiega già su altre scelte. Le contromosse degli altri club iniziano oggi, mentre a Torino si inizia a pensare a scendere in campo.

Fino alla fine.

di Michele Albera

 

SEGUICI:

logo fb mole  https://www.facebook.com/mole24torino               twitter mole24torinohttps://twitter.com/mole24torino

 

 



Commenti

SHARE