Home Spor-to Juve: e se arrivasse l’Apache?

Juve: e se arrivasse l’Apache?

6
SHARE
Carlos Tevez Manchester City Juventus
Carlos Tevez Manchester City Juventus

Almeno per il momento i tifosi juventini fanno bene a non scaldarsi troppo, a considerarlo come il sogno di una notte di mezza estate e poco più.

O come una delle tante (troppe..?) notizie di calciomercato che vediamo ogni mattina sbattute sulle prime pagine dei giornali oppure delle news riportate sui siti specializzati di calciomercato.

Eppure le condizioni per fare in modo che sia Carlitos Tevez, l’Apache del calcio argentino, il vero nome su cui punta Marotta, il top player tanto sognato, l’attaccante di classe in grado di cambiare le prospettive juventine in Champions League, ci sono tutte.

Vediamo il perché.

Stevan Jovetic Juventus calcio mercato 2013
Stevan Jovetic Juventus calcio mercato 2013

1) Togliamocelo dalla testa, non è possibile che arrivino in casa bianconera tutti gli attaccanti di cui si parla in questi giorni. Jovetic, Higuain, Benzema, Giroud tutti insieme non arriveranno mai in casa bianconera. Non è materialmente possibile, non sarebbe sostenibile per le casse del club e nemmeno utile per Antonio Conte.

Pogba Juve Genoa
Paul  Pogba

2) E’ quindi quasi ovvio, nel calciomercato succede sempre così, sia che si tratti della sessione estiva che di quella invernale, che la Juve provi a giocare su più tavoli, che imbastisca diverse trattative per poi scegliere su quale giocatore lanciarsi definitivamente, in base a qual è l’andamento del mercato.

Marotta Paratici Stevan Jovetic Juventus calcio mercato 2013
Marotta Paratici Stevan Jovetic Juventus calcio mercato 2013

3) Anche questo punto è praticamente matematico… per acquistare un top player è necessario vendere, la Juventus non ha in cassa (o meglio, la proprietà non vuole investirli…) 50-60 milioni per finanziare il mercato.

Claudio Marchisio Juventus
Claudio Marchisio Juventus

4) E’ quindi necessario pensare ad uno scambio, ad una trattativa che comprenda la cessione di un giocatore più un conguaglio economico da una parte o dall’altra. Probabile, quindi, che per arrivare ad un attaccante di richiamo internazionale la Juve decida di privarsi di un centrocampista, e qui tutti gli indizia portano (purtroppo…) a Claudio Marchisio, vista la sbandierata titolarità degli altri tre mediani, Vidal, Pirlo e Pogba. Claudio Marchisio su cui da tempo ha messo gli occhi uno dei club più ricchi di tutta Europa, ovvero il Manchester City che ha Carlitos Tevez sulla lista dei partenti.

Per il momento è solo una pista, peraltro calda…, non c’è ancora nulla di ufficiale e la trattativa vera e propria deve ancora partire, ma non sorprendetevi troppo se alla fine il top player promesso da Agnelli, Marotta e Paratici ai tifosi bianconeri dovesse essere proprio Carlitos Tevez.

E l’Apache è un attaccante in grado di spostare gli equilibri sia in serie A che in Champions League. La domanda, piuttosto, è la seguente. Si può sacrificare un campione come Marchisio per arrivare a Tevez? Tra i tifosi juventini le opinioni sono discordanti, ma come sempre nell’eventualità in cui lo scambio andasse in porto sarà poi il campo a dire chi avrà avuto ragione…

Andrea Magri

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here