Home Spor-to Under 20 e Femminile: i grandi ragazzi del rugby torinese

Under 20 e Femminile: i grandi ragazzi del rugby torinese

3
SHARE

Terminata la stagione dei grandi, non sono finite le soddisfazioni per l’ovale torinese, e vengono dall’Under 20 e dalla compagine femminile.

La squadra allenata da Dragos Bavinschi e Andrea Oliva, battendo per 32-17 all’Albonico il Brescia ha conquistato la promozione in Elite, al termine di una stagione ricca di soddisfazioni.

Nella regular season ha sempre vinto con il bonus e nei barrage ha dominato il Parabiago ed è stato costretto al pareggio a tempo scaduto (26-26) solo dal Brescia nel match di andata. «Ci siamo giocati tutto in una partita – spiega Bavinschi – e siamo stati bravi a portare a casa il risultato, nonostante la forza dell’avversario, che è arrivato imbattuto come noi alla sfida diretta. In campo ci sono stati anche degli errori, ma sono comprensibili quando la posta in palio è importante. Abbiamo sempre tenuto in mano il pallino del gioco ed era quello che contava».

Under 20 Ce.S.In. Cus Torino in trionfo

Esulta la squadra giovanile, va letteralmente in trionfo la compagine femminile: il Rugby Junior Club Torino, alla Cittadella del Rugby di Parma ha conquistato la Coppa Italia a 7.

La rosa a disposizione del direttore tecnico Adriano Moro e degli allenatori Massimo Spagnoli e Andrea Granata è composta da 25 ragazze dai 16 ai 28 anni, con un’età media intorno ai 22. Le ragazze hanno battuto il Livorno per 19-0, il CUS Roma per 26-0 e il Parabiago per 19-7, approdando dunque al tabellone  a eliminazione diretta. Ma non è finita qui: nei quarti hanno sconfitto il Cus Verona, in semifinale il Cus Roma.

z0

Mancava l’ultimo passo per entrare nella storia e le torinesi l’hanno compiuto battendo nella finalissima il Vicenza per 10-5.

Un trionfo, che conferma lo stato di splendida salute dell’ovale giovanile piemontese: gli exploit di Torino nella massima serie e di Biella in B non sono certo da considerarsi casuali.

La Redazione di Mole 24

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here