Home Cronaca di Torino Quanto ci costa andare in un outlet?

Quanto ci costa andare in un outlet?

225
SHARE
distanza Outlet da Torino
distanza Outlet da Torino

Outlet, parola magica del terzo millennio, considerata da massaie e famiglie l'”abracadabra” del risparmio. I più famosi sono certamente quelli dell’abbigliamento che ormai sorgono ovunque, ad ogni angolo di strada e in città se ne vedono di tutti i tipi, monomarca, plurimarca, spacci aziendali, discount dei brand più disparati. I veri protagonisti dello shopping selvaggio sono però i grandi complessi mutuati dal modello americano, vere e proprie cittadine in miniatura costruite ad hoc per riunire in pochi chilometri quadrati migliaia di cacciatori dello sconto estremo.

Fornaci d’estate, steppe siberiane d’inverno, caotici in ogni stagione nonostante la crisi, sono l’incubo del marito/fidanzato medio italiano che, alla frase “Amore, questo weekend andiamo all’outlet”, non sa se temere più per il proprio conto in banca o per la propria salute psico-fisica.

Nei dintorni di Torino i maggiori per dimensioni e giro d’affari sono essenzialmente quattro: Serravalle Designer Outlet, Vicolungo the Style Outlets, Mondovicino Outlet Village e The Place Luxury Outlet.
Ma, ammesso che si risparmi rispetto ai negozi sotto casa (certo che se vai con l’idea di comprare una maglietta e poi torni a casa con mezzo guardaroba di Paris Hilton il salvadanaio lo devi rompere lo stesso!), quanto ci costa raggiungere queste megalopoli di vetrine e commesse ammiccanti?

distanza outlet da Torino

Il complesso di Serravalle  lo si trova all’evocativo indirizzo di via della Moda n°1 a Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, è aperto 7 giorni su 7 e, con i suoi 300 negozi, è il più grande outlet d’Italia e d’Europa. Il primo fine settimana di ogni mese offre un comodo servizio di navette che da Torino, per il modico prezzo di 15€, vi accompagnano fino all’entrata e vi riportano a casa giusto in tempo per la cena. Se ci si muove con mezzi propri, invece, la spesa sarà di circa 54,80€ per andata e ritorno (132km a tratta), di cui 22,40 per il pedaggio della A21 prima e della A7 poi e 32,40 per la benzina (calcolato su ViaMichelin.it).

Chi volesse invece raggiungere le oltre 150 boutiques di Vicolungo (NO) dovrà percorrere qualcosa in più di 80 km in circa 1 ora e 10 minuti per andare e altrettanti per tornare, spendendo in totale 36,74€ (16,20 di autostrada e 20,54 di carburante). Essendo leggermente sbilanciato verso la Lombardia, questo outlet offre il servizio di navetta solo da Milano: partenza ogni mattina alle 10,30, festivi inclusi, e ritorno nel tardo pomeriggio.

Mondovicino Outlet Village conta più di 85 negozi di abbigliamento sportivo, arredamento e moda e, come l’omologo di Serravalle, garantisce una navetta da Torino ogni prima domenica del mese, ma, in questo caso, il servizio è completamente gratuito. Con l’auto lo si può raggiungere dall’uscita Mondovì dell’autostrada A6 Torino-Savona, al costo di 32,88 euro. 13 andranno nelle tasche dei casellanti, mentre i restanti 19,88€ serviranno per il pieno utile a compiere due volte il tragitto di circa 78km.

In ultimo, vi segnaliamo anche The Place Luxury Outlet, sito sui generis poichè dedicato ai marchi premium della moda italiana come, ad esempio Gucci, La Perla o Ermenegildo Zegna. Si trova a Sandigliano, vicino a Biella, non ha navette, ma la gita per acquisti comporterà un esborso di “soli” 29,10€, 10,80 per il pedaggio (A4, uscita Carisio) e 18,30 di benzina. I chilometri che vi separano dal lusso made in Italy sono solo 72, affrettatevi!

E lasciate a casa il fidanzato…

Marco Parella

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here