Home Spor-to Biella: ko nell’andata playoff

Biella: ko nell’andata playoff

2
SHARE

Parte in salita il playoff di Biella per salire in serie A: gli Orsi domenica sono stati sconfitti a Sesto Fiorentino dal Prato Sesto per 37 a 11. Un risultato pesante, che non sarà facile da rimontare domenica prossima in Piemonte.

Biella ha evidentemente pagato, oltre alla forza degli avversari, la stanchezza di una stagione vissuta al massimo: la formazione che è scesa in campo è stata decisa dall’allenatore neozelandese McLean venerdì sera. “Ho scelto quelli che mi hanno dimostrato di essere maggiormente in forma fisicamente”, ha spiegato al sito ufficiale della società, “Ma soprattutto quello che mi hanno dimostrato in queste due settimane di avere una voglia pazzesca di giocare. Purtroppo la formula dei playoff prevede solo due partite. Non c’è tempo per recuperare gli errori commessi. Devi scendere in campo e giocare come se fosse la partita della vita. Devi dare tutto”.

E ora gli Orsi dovranno davvero dare tutto, domenica. Intanto, la cronaca: la partita non inizia bene per il Biella che, poco dopo il fischio d’inizio, non mette a segno una punizione. Immediatamente dopo, invece, l’azione riesce al numero 10 avversario Rima Wakarua (ex nazionale Italiana) che con due punizioni porta il Sesto in vantaggio (6 a 0). In inferiorità numerica momentanea per un giallo dato al biellese D. Ongarello il Biella subisce ancora (9 a 0), poi Huw Dimond con due punizioni accorcia le distanza (6 a 9). Non si ferma il Sesto che manda Wakarua in meta (trasf.) due volte, la seconda su un bruciante intercetto riuscito allo stesso numero 10 neozelandese (6 a 23).

Si chiude così il primo tempo. Nella ripresa ancora una meta per il Sesto che Wakarua trasforma senza difficoltà (6 a 30). Il Biella, più concentrato, si riprende e conquista una meta che però Dimond, anche a causa del fortissimo vento contro, non trasforma (11 a 30). I Biellesi lottano per guadagnare punti ma purtroppo sul finale R. Wakarua spegne le speranze con la quarta meta (trasf.) che consegna al Prato Sesto anche il punto di bonus. I gialloverdi, adesso, sono attesi da una domenica nella quale servirà il Miracolo, con la M maiuscola. E ci sarà un’intera città a tifare per loro. La Redazione di Mole 24(Cronaca da Biellarugby.it)

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here