Home Spor-to Gabriele Volpato, un torinese sul podio dell’Euro Nascar

Gabriele Volpato, un torinese sul podio dell’Euro Nascar

4
SHARE
Gabriele Volpato Euro Nascar 2
Gabriele Volpato Euro Nascar 2

Il ragazzo viene da Chieri, a un tiro di schioppo da Torino, festeggerà i 17 anni il prossimo 1 giugno e nonostante la giovane età frequenta l’affollato paddock del campionato automobilistico Euro Nascar, versione europea della Nascar che corre negli Stati Uniti d’America.

Gabriele Volpato, un retroterra importante nel karting e un palmarès ricco di successi che include il secondo posto assoluto nell’agguerrita Green Scout Cup 2012 disputata su Kia Venga a GPL a tu per tu con altri giovani emergenti e gentlemen drivers quali l’inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione, non è uno studente qualsiasi attualmente impegnato a esportare il nome di Torino e del Piemonte su piste internazionali del calibro di Dijon-Prenois (FR), Brands Hatch (GB) e via discorrendo.

Gabriele Volpato Euro Nascar Torino
Gabriele Volpato Euro Nascar Torino

A Nogaro, nel weekend inaugurale dell’Euro Nascar, ha subito colto un piazzamento sul podio lasciando a bocca aperta molti degli addetti ai lavori che non si aspettavano di vedere così presto quel ragazzo di Chieri, fisico asciutto e sguardo determinato da aspirante campione, farsi largo a suon di sorpassi e sportellate senza mostrare timori reverenziali nei confronti di gente più scafata ed esperta.

La conferma del suo elevato potenziale si è avuta lo scorso fine settimana a Digione, sulla medesima pista che nel lontano 1979 rese immortali Gilles Villeneuve e René Arnoux in un duello strappacuore nel Gran Premio di Francia di Formula 1.

Altri tempi e altre corse. Ma Gabriele, che a Nogaro è diventato il primo italiano a salire sul podio dell’Euro Nascar in una competizione peraltro funestata dalla pioggia, una volta acceso il motore della Chevrolet Camaro da 400 cavalli sul Circuit de Dijon-Prenois ha badato a macinare chilometri, ha saputo soffrire con umiltà e alla domenica è stato premiato da un terzo posto, reso persino più dolce dal giro più veloce realizzato in gara, conquistando un gradino del podio ai danni di un collega che il giorno prima si era meritatamente imposto nella frazione del sabato.

Correlato:  Heysel, una ferita che non si chiude da 28 anni

 

Gabriele Volpato Euro Nascar Torino

Gian Luigi Cochis, primo cittadino di Marentino, località collinare ubicata a ridosso di Chieri, ha di recente concesso a Volpato il patrocinio che gli consente di portare il nome del piccolo Comune del Torinese nell’universo “stars & stripes” dell’Euro Nascar.

E chissà se a Monza, dove il campionato approderà il 28/29 settembre, Gabriele riuscirà nell’impresa di mettere a frutto l’esperienza acquisita in queste prime gare. Nel frattempo, comunque, ci sono altri tre appuntamenti segnati in calendario…

di Ermanno Frassoni

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here