Home Spor-to In coreano significa 3 stelle: Samsung, lo sponsor ideale per la Juve

In coreano significa 3 stelle: Samsung, lo sponsor ideale per la Juve

15
SHARE
In coreano significa 3 stelle: Samsung, lo sponsor ideale per la Juve
In coreano significa 3 stelle: Samsung, lo sponsor ideale per la Juve

Siamo nel momento peggiore del campionato. Non tanto per la situazione calcistica, che premia giustamente una Juventus che ha dimostrato ancora la sua superiorità in Italia, ma per la serie di notizie, indiscrezioni e false bombe che circolano.

Si parla di nuovi soldi in arrivo per la Signora da parte del colosso della tecnologia coreano Samsung, tutta via cifre esatte e termini sono top secret . Si vocifera addirittura si parli di 120 milioni per poter chiamare lo Juventus Stadium col nome dello sponsor e per inserire il logo sulle maglie bianconere.

I tifosi gioiscono, ma pochi tengono presente un dato importante: fino a 75 milioni di Euro finirebbe tutto nelle casse di Sportfive e la somma rimanente, in una percentuale tra l’altro, andrebbe a rimpinguare i conti della Juve, che cercherà ovviamente di bloccare a Torino Vidal ed il talento Pogba, oltre che mirare all’acquisto di Ibrahimovic (poco probabile) e Verratti o Sanchez.

In coreano significa 3 stelle: Samsung, lo sponsor ideale per la Juve

Sportfive, tanto per capirci, è l’azienda che ha comprato i naming rights dello stadio dalla Juve per ben 15 anni (dal 2008 in avanti) per 75 milioni di euro. La società con questi soldi ha potuto costruire il nuovo stadio ed affrontare le spese del rilancio.

Per questa ragione è il compenso annuo da vedere. Ad oggi sotto i 6 e mezzo all’anno a Sportfive non arriva nulla nelle casse della Juventus, se arrivasse qualcosa (situazione estrema, giusto per spiegarci) potrebbe persino trattarsi di un milione all’anno, cifra piuttosto bassa.

Ultimi aggiornamenti peraltro rivelano che ” Dalla Juventus, si precisa che non è arrivata alcuna segnalazione in merito da Sportifive, la società che ha acquisito la gestione del naming dello stadio con un accordo in vigore dal 2008 per 15 anni”, ma una cosa sola è certa e potrebbe fare notizia: sam sung in coreano vuol dire tre stelle…
Michele Albera

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here