Home Cronaca di Torino Run Together: Torino il derby si gioca anche di corsa!

Run Together: Torino il derby si gioca anche di corsa!

14
SHARE
RunTogether corsa per derby Torino
RunTogether corsa per derby Torino
Tempo di lettura: 2 minuti

Un modo diverso per proclamare la propria fede calcistica, farsi una bella corsa e fare anche del bene.Tutto questo è Run Together, corsa che vedrà protagonisti i tifosi bianconeri e granata, in occasione del derby della Mole.

Il 28 aprile, data nella quale, salvo anticipi e posticipi, dovrebbe tenersi la stracittadina, duemila tifosi della Juve e altrettanti del Toro percorreranno di corsa 11 chilometri, in un percorso che collegherà la curva Maratona dello stadio Olimpico con la Scirea dello Juventus Stadium.

E vincerà la tifoseria che, sommando tutti i tempi dei partecipanti, avrà fatto registrare il tempo migliore.

La distanza scelta non è casuale: undici chilometri, come il numero dei giocatori in campo per ogni squadra, ma qualche polemica ha suscitato il percorso scelto.

I supporter, soprattutto quelli di fede granata, si sono chiesti perché dare lo start in c.so Sebastopoli e farla terminare allo Juventus Stadium, quando in realtà la partita si giocherà all’Olimpico.

Non era meglio invertire la partenza ed il traguardo in modo che i provetti maratoneti (e anche i meno aitanti amatori) si ritrovassero già nei pressi dello stadio, pronti ad entrare i tifare per i propri colori?

RunTogether  corsa per derby Torino
 

Problematiche logistiche a parte, Alessandro Rastello – presidente della Baserunning Asd, società organizzatrice dell’evento spiega l’origine della Run Together: “Siamo entusiasti di proporre anche in Italia un progetto che ha già avuto un successo straordinario per esempio a Madrid, dove, ogni anno si ritrovano ai nastri di partenza i tifosi di Real e Atletico.

Correlato:  Sempre più vicina a Torino l’Authority dei Trasporti

RunTogether rappresenta i valori dell’amicizia, del rispetto e della sportività, pur nella diversità dei colori e nella sana rivalità del tifo. Invitiamo tutti i tifosi di Toro e Juve a correre con i colori della propria squadra. Tengo a dire, infine, che parte dell’incasso sarà devoluto alla Fondazione Vialli e Mauro per la ricerca e lo sport onlus”.

I partecipanti possono scegliere di iscriversi alla sezione competitiva o a quella non competitiva. Alla sezione competitiva possono partecipare tutti i tesserati Fidal in regola con il tesseramento 2013. La sezione non competitiva è invece aperta a tutti.

Run Together: Torino il derby si gioca anche di corsa!
Run Together: Torino il derby si gioca anche di corsa!

È possibile iscriversi a RunTogether entro giovedì 25 aprile (competitiva) o entro sabato 27 (non competitiva), salvo raggiungimento del numero massimo previsto. Il costo dell’iscrizione è 15 euro: nella quota sono compresi pettorale, pacco gara, bus navetta, trasporto borse, ristoro finale, chip per rilevazione tempo (la somma di tutti i tempi definirà la squadra vincitrice del Derby di Corsa).

È possibile iscriversi online (www.runtogether.org) oppure presso la sede di Base Running, presso il Base Running Outlet o presso Sport City. Il responsabile organizzativo è Alessandro Giannone, raggiungibile al numero di telefono 011 812 77 45.

RunTogether è un’iniziativa patrocinata dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive e dal Comune di Torino.

Info:

– Baserunning – corso Cairoli 28 C – tel. 011 812 77 45

– Baserunning Outlet – corso Trapani 233 – tel. 011 33 46 05

Correlato:  Torino, il Salone del Libro ha doppiato "Tempo di Libri" di Milano

– Sport City – corso Dante 17 A – tel. 011 319 08 84 (entro lunedì 22 aprile)

– www.runtogether.org

-www.baserunning.it

Facebook:

 

di MarcoParella

 



Commenti

SHARE