Home Cronaca di Torino Volontà e volontari: l’ENPA

Volontà e volontari: l’ENPA

94
SHARE
ENPA Ente Nazionale Protezione Animali
ENPA Ente Nazionale Protezione Animali

L’ENPA, fondato a Torino da Giuseppe Garibaldi e Anna Winter nel 1871 come ente per la Protezione degli animali, è la più antica società zoofila italiana.

A quel tempo, i soci, divisi in benemeriti ed onorari, dovevano possedere un distintivo, per ammonire o dare man forte alle autorità, che avrebbero poi multato o addirittura arrestato il trasgressore in questione.

Ad oggi, dopo numerose trasformazioni, l’ENPA si occupa di tutte quelle tematiche con al centro gli animali:

Opera nella lotta al randagismo con interventi di sterilizzazione e con campagne di sensibilizzazione, organizza lezioni per chi ha adottato da poco un cane dal canile;, corsi di educazione di base del cane e anche corsi per guardie Zoofile.  Ha in gestione un canile con una capacità di 80 animali tra cani e gatti, dove, in attesa di una possibile e sperata adozione, viene loro fornita ogni cura.

 Ognuno può aderire, diventando volontario o finanziando l’ente.

ENPA Ente Nazionale Protezione Animali

 

L’iscrizione annuale è di 25€; socio giovanile, 0-17, 3€; socio sostenitore 50€.

Ai futuri volontari invece, si richiede amore e soprattutto rispetto verso gli animali, tanta pazienza e disponibilità ad operare presso il canile nelle attività di gioco e cura.

C’è anche la possibilità, per gli studenti in Veterinaria, di affiancare il direttore sanitario per le cure mediche verso i nostri piccoli amici.

Un altro organo che dal 1938 è diventato parte integrante dell’ENPA sono le Guardie Zoofile sopraccitate, uniche ad agire tramite il D.P.R. 31/03/1979, essendo Guardie Giurate e quindi pubblici ufficiali, per le attività di vigilanza, prevenzione e repressione dei reati verso tutte le specie di animali.

ENPA Ente Nazionale Protezione Animali

 

Essi, non solo agiscono tramite le segnalazioni dei cittadini ed il monitoraggio del territorio, bensì, promuovono attività di prevenzione, di formazioni agli studenti, ed addirittura affiancamento agli organi di Polizia.

Spesso le loro attività anche se organo pubblico, non vengono sovvenzionate, così, si muovono a titolo volontario, agendo con mezzi propri, tesseramenti e contributi privati.

Come ogni anno, ENPA con Pizzardi Editore, hanno portato dai nostri giornalai, gli stupendi album degli Amici Cucciolotti 2013.  Questa iniziativa con il tuo aiuto potrà regalare 2000 cucce a tutti i trovatelli dei rifugi ENPA, ti basterà comprarne le figurine!

In più il 18 maggio, tramite l’evento Rifugi Aperti, si terrà la seconda edizione della Festa degli Amici Cucciolotti, dove potrai visitare i rifugi Enpa e scambiare le tue figurine con altri cucciolotti d’uomo!

 

Gli animali ti ringraziano!

 

Damiano Grilli

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here