Home Cronaca di Torino “Cosa succede in città”: questa sera al Circolo dei Lettori si discute...

“Cosa succede in città”: questa sera al Circolo dei Lettori si discute d’integrazione

SHARE
"Cosa succede in città": iniziano oggi gli incontri organizzati dall’associazione Cento per Cento Lettori Circolo dei lettori Torino
Tempo di lettura: 1 minuto

Cittadini si diventa: una riflessione sulla difficoltà e la necessità di disegnare e condurre un corso di cittadinanza per i cittadini stranieri.

E’ questo il tema alla base dell’incontro  che si affronterà  questa sera in via Bogino 9,  e  promosso dall’avvocato Marco Rossi all’interno del ciclo di conferenze ” Cosa succede in città” .

Un dibattito, quello promosso dall’associazione Cento per Cento del Circolo dei Lettori, che farà  il punto della situazione sull’integrazione sociale in Italia e  e che che si svilupperà grazie  al la partecipazione di numerosi esperti della materia  qualiRoberta Aluffi, dipartimento di Giurisprudenza – Università di Torino, Maurizio Braccialarghe, assessore alla Cultura – Città di Torino, Francesco Remotti, docente di Antropologia – Università di TorinoLamine Sow, responsabile politiche immigrazione CGIL Piemonte, Lorenzo Trucco, presidente ASGI – Associazioni Studi Giuridici sull’Immigrazione,Vladimiro Zagrebelsky, direttore LDF – Laboratorio Diritti Fondamentali

Tutti moderati Armando Bonaiuto, responsabile culturale Torino Spiritualità.

"Cosa succede in città": questa sera al Circolo dei Lettori si discute d'integrazione

Insomma, un incontro che si preannuncia frizzante e che servirà a capire qual è la realta nel nostro ordinamento giuridico e quali sono le strade da intraprendere per agevolare una reale integrazione.

 

Marco Gallo



Commenti

Correlato:  "A l'è andàit dal cul", l'espressione torinese che ha radici romane
SHARE