Home Cronaca di Torino Il Piemonte torna a tremare

Il Piemonte torna a tremare

9
SHARE
Il Piemonte torna a tremare
Il Piemonte torna a tremare
Tempo di lettura: 1 minuto

Questa notte, in Piemonte, la terra è tornata a tremare.

Erano  circa le 2 di notte  quando una scossa di terremoto  ha colpito la provincia di Torino, nelle valli di Lanzo

Monasterolo di Lanzo, Cantoira , Mezzenile  e Ceres sono stati i Comuni che maggiormente hanno percepito questa nuova   scossa di terremoto, di magnitudo   3, 3 della Richter.

Un grosso spavento per i cittadini della zona, anche se  non sono stati registrati danni a persone e abitazioni.

Il Piemonte torna a tremare
Il Piemonte torna a tremare

Una forte scossa si terremoto (magnitudo 3.3.) si è verificata questa notte con epicentro a Cantoira, nelle Valli di Lanzo, in provincia di Torino.

La scossa, partita da una profondità di oltre 15 chilometri, è stata avvertita anche in Val D’Aosta, dove peraltro la terra aveva già tremato sabato pomeriggio (allora l’epicentro era Saint-Rhémy-en-Bosses e Saint-Oyen), ma con intensità minore: solo due gradi Richter.

Non si segnalano, per ora, gravi danni a cose o persone: la zona è situata non distante dal Parco Nazionale del Gran Paradiso, in una zona di montagna, ma anche nelle vicinanze di Torino, all’inizio della Val di Susa, c’è chi stanotte ha percepito la vibrazione.

 

La Redazione di Mole24

 



Commenti

Correlato:  Fondazione CRT: 2,5 milioni per restaurare i beni del Piemonte
SHARE