Home Arte Luci d’artista: una finestra sul mondo

Luci d’artista: una finestra sul mondo

7
SHARE
Bing Luci d'artista Torino
Bing Luci d'artista Torino
Tempo di lettura: 1 minuto

Anche quest’anno, come di consueto, si è svolta a Torino la mostra d’arte contemporanea open space “Luci d’artista” .

Nel capoluogo piemontese si sono accese, dal 3 novembre 2012 fino al 13 gennaio 2013, tutte le installazioni di noti artisti: opere che coniugano l’interazione tra la luce ed il paesaggio urbano.
Questo appuntamento ha scaturito la curiosità e l’interesse anche all’estero.

Le Luci d’artista sono state, infatti, protagoniste di un reportage realizzato dal network televisivo brasiliano TV Globo (fondato il 26 aprile 1965, a Rio de Janeiro).

Si tratta del network più grande dell’emisfero sud, il quarto più grande del mondo ed è seguito da 150 milioni di persone al giorno nel Brasile e all’estero, grazie a Tv Globo Internacional.

http://globotv.globo.com/rede-globo/jornal-nacional/v/cidade-italiana-se-ilumina-para-o-natal/2309318

Luci d'artista Torino Globo international Brasile Tv
Luci d’artista Torino Globo international Brasile Tv

Il servizio messo in onda rappresenta una vetrina di prestigio per la nostra città in tutto il globo; questa kermesse che ormai è una tradizione del periodo natalizio per Torino sta suscitando un forte interesse soprattutto grazie agli artisti di livello creatori delle opere esposte.
Inoltre il motore di ricerca BING (motore di ricerca targato Microsoft) il 16 dicembre 2012 ha dedicato l’immagine di sfondo, che contraddistingue la pagina, alla città di Torino e nello specifico alle luci d’artista installate in Piazza Palazzo di Città.

Correlato:  Nasce a Torino Espositore for All: l'innovativo dispositivo consentirà ai disabili di vivere le opere d'arte

L’opera in questione è quella di Daniel Buren “Tappeto volante”. L’intera pagina del motore era tappezzata di piccoli cubi colorati che tutti insieme costituiscono appunto il “tappeto” esposto in aria davanti al Municipio.
Ogni anno vengono inserite nuove opere, quest’anno sono due le nuove aggiunte, portando a 30 gli artisti che dal 1998 ad oggi hanno contribuito al progetto della mostra. Le opere sono di Valerio Berruti e di Martino Gamper.

Clementina PDB



Commenti

SHARE