Home Cronaca di Torino Dall’Afghanistan alle Alpi: gli alpini della Taurinense sulle piste della Via Lattea.

Dall’Afghanistan alle Alpi: gli alpini della Taurinense sulle piste della Via Lattea.

4
SHARE
Alpini vigilanza sulle piste da sci Via Lattea
Alpini vigilanza sulle piste da sci Via Lattea

Gli alpini della Taurinense non dicono mai di no e sono sempre pronti a garantire servizi essenziali.

Mentre una buona parte della brigata di stanza a Torino è ancora impegnata nel difficile teatro operativo afghano per preservare la pace e garantire la ricostruzione nel paese martoriato da una guerra lunga quasi trent’anni i colleghi rimasti in patria non stanno certo chiusi al caldo delle caserme.

Le penne nere della Taurinense sono infatti da anni impegnate a garantire un servizio di soccorso lungo le piste sciistiche della Via Lattea, tra le località di Sestriere, Sauze d’Oulx e Claviere e nel comprensorio di Bardonecchia.

Il corpo degli alpini mette così a disposizione dei tanti sciatori che, ad ogni stagione sciistica si avventurano sulle piste piemontesi, la propria esperienza ultradecennale in ambiente montano. Abituati fin dalle origini a muoversi sulla neve gli uomini della Taurinense garantiscono ormai da anni un pronto intervento per gli sciatori vittime di infortuni sulle piste. Interventi che spesso contribuiscono a salvare vite umane o a garantire cure immediate.

Anche in questo 2013 appena iniziato gli alpini hanno già avuto modo di distinguersi sulle piste dei comprensori sciistici piemontesi. Poche settimane fa, nei pressi di Sauze d’Oulx, proprio l’intervento dei militari ha consentito di evacuare un signore di 59 anni trasferito d’urgenza in ospedale con un codice rosso.

Un servizio tempestivo ed efficace che gli alpini garantiranno fino al termine della stagione sciistica.

Alessandro Porro

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here