Home Teatro Un altro prestigioso riconoscimento internazionale per il trasformista torinese Arturo Brachetti

Un altro prestigioso riconoscimento internazionale per il trasformista torinese Arturo Brachetti

12
SHARE
Arturo Brachetti Torino
Arturo Brachetti Torino
Tempo di lettura: 2 minuti

Arturo Brachetti – performer e regista italiano noto in tutto il mondo per le sue inarrivabili esibizioni di trasformismo e per la sua capacità di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varietà – è stato riconosciuto tra i migliori illusionisti del mondo dal prestigioso Magic Circle di Londra, che lo ha premiato con la Stella d’oro, considerata una delle massime onorificenze nell’ambito dell’illusionismo.

Brachetti entra così a far parte del The Inner Magic Circle, un ristretto club – che può comprendere al massimo trecento membri selezionati tra i più importanti illusionisti al mondo – al quale gli illusionisti premiati accedono per chiamata del Presidente.

Ne fanno parte, tra gli altri, tra gli altri, David Copperfield, Lance Burton, Jeff McBride e James Randi, considerati tra i massimi esponenti dell’illusionismo. Tra i soci, anche il Principe Carlo d’Inghilterra, da sempre appassionato di giochi di prestigio.

A dare l’annuncio è stato lo stesso artista, che lo ha comunicato qualche giorno fa in anteprima  ai suoi fans su Facebook: «Sono stato contattato dal presidente del Magic Circle di Londra, il più antico del mondo che mi ha comunicato che sono stato “accolto” con medaglia d’oro e sono molto onorato di ciò!». E ha aggiunto «Solo 300 “maghi” (viventi e non) hanno ricevuto quest’onore».

Arturo Brachetti Torino

La notizia è riportata anche dal Circolo stesso, che la annuncia sul proprio sito.

Correlato:  Stranieri a Torino: i numeri dei nostri quartieri

Brachetti affonda le sue radici professionali nell’illusionismo, che vede tra le sua discipline  anche il trasformismo, arte di Fregoli, riportata in auge da Brachetti stesso nei primi anni 80. Da qui poi la carriera di Brachetti ha toccato tutti gli ambiti dello spettacolo, dalla televisione alla prosa, dal cinema fino alle regie e direzioni artistiche.

Di recente è stato impegnato nella regia del nuovo spettacolo di Aldo, Giovanni e Giacomo, Ammutta muddica (in scena dal 13 al 18 febbraio al Teatro Colosseo di Torino, n.d.r.).

Il Magic Circle di Londra è considerato il più antico e autorevole club magico del mondo, con una vastissima biblioteca di settore. Segue subito dopo la raccolta di testi del Circolo Amici  della Magia di Torino, nel quale Brachetti stesso ha mosso i primi passi professionali.

Per il trasformista torinese si tratta di un nuovo riconoscimento che arriva dall’estero: di recente è stato insignito del titolo di Cavaliere delle Arti e del Lavoro dal Ministro della Cultura francese.

r.mazzone@mole24.it



Commenti

SHARE