Home Spor-to Un’Accademia del baseball per selezionare giovani talenti

Un’Accademia del baseball per selezionare giovani talenti

15
SHARE
Accademia baseball Torino
Accademia baseball Torino
Tempo di lettura: 1 minuto

Approda anche a Torino l’Accademia del baseball che verrà presentata ufficialmente oggi presso lo stadio Paschetto di via Passo Buole 76.

Scopo dell’Accademia, i cui lavori sono iniziati nei primi giorni dell’anno e termineranno a settembre, è quello di selezionare giovani e promettenti talenti del baseball, in particolare a quelli nati fra il 1993 e il 2003. Per quanto il baseball sia ritenuto in Italia uno sport minore sono moltissimi i giovani che scelgono di praticarlo e Torino rappresenta uno dei bacini più importanti del paese, sede di due tra le società più quotate, i Grizzlies e la Juve 98.

 I sedici ragazzi selezionati per il Piemonte sono stati divisi in due categorie, una per la fascia 12-16 anni e l’altra per la fascia 16-20.

A sovrintendere il progetto è stato chiamato Francesco “Frank” Rosa Colombo, prima base attualmente in forza ai Catania Warriors e con un passato nella squadra di Avigliana. I tecnici formatori saranno invece Francesco Aluffi e Alessandro Rosa Colombo.

L’attività dell’accademia verrà organizzata compatibilmente con i programmi dell’Accademia Fibs di Tirrenia e sarà strutturata in due fasi. Una prima fase invernale si terrà tra gennaio e marzo con allenamenti divisi in quattro sessioni settimanali pomeridiane presso l’impianto di via Passo Buole, tempio del baseball piemontese. Da aprile a settembre spazio invece alla fase estiva che vedrà appuntamenti itineranti in diverse sedi del Piemonte. A farsi carico dei costi sarà la federazione.

Correlato:  Sport, benessere, movimento, volontariato. Tutto questo è SBIM 2015

Alessandro Porro



Commenti

SHARE