Home Teatro Stasera e domani 40 giovani in scena per un Jesus Christ (sempre)...

Stasera e domani 40 giovani in scena per un Jesus Christ (sempre) Superstar

2
SHARE
Venaria (TO) Jesus Christ Superstar
Venaria (TO) Jesus Christ Superstar
Tempo di lettura: 2 minuti

Un cast di oltre 40 giovani artisti della Scuola di Formazione dell’Attore di Torino mette in scena, venerdì 18 e sabato 19 gennaio, al Teatro della Concordia di Venaria (TO), Jesus Christ Superstar.

Il rock musical che ha letteralmente segnato e cambiato la storia del teatro musicale è la nuova produzione firmata Accademia dello Spettacolo, in collaborazione con Fondazione Via Maestra.

Lo spettacolo nasce nel 1970, frutto della genialità di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice; racconta l’ultima settimana della vita di Gesù, trattando i grandi temi che toccano l’umanità: la guerra, l’oppressione, il potere, l’amore, la morte, l’amicizia, la fede, il tradimento. Quella narrata nel musical è la storia di un uomo, Gesù, chiamato “figlio di Dio”, vista attraverso gli occhi di un altro uomo, Giuda, uno degli amici più cari e fidati di Gesù, un amico che lo ha tradito, ma che al tempo stesso si è sentito tradito.

In questo nuovo adattamento, il regista, Mario Restagno, pur rispettando la versione storica di Webber, vuole attualizzare nella nostra società la storia più conosciuta e raccontata al mondo, rendendola uno “spettacolo nello spettacolo”: una compagnia di giovani attori/cantanti/ballerini mette in scena Jesus ai giorni nostri.

La scena è il luogo dove si ritrovano a provare: una passerella che avanza tra le file della platea e altri elementi scenici integrano le atmosfere teatrali con quelle di un vero concerto rock!

Correlato:  MI-TO: il servizio di trasporto pubblico però non funziona.

L’opera va in scena in versione completamente live e in lingua originale.

Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

 

40 giovani in scena per un Jesus Christ (sempre) Superstar

 

Il cast sarà accompagnato dalla rock-band diretta da Paolo Gambino alle tastiere, che vede i gemelli Gabriele e Michelangelo Tommaso (chitarra e batteria), Alessandro Anelli (basso) e Alberto Catasso (chitarra) impegnati a restituire l’atmosfera rock di quegli anni.

Il progetto raccoglie la sfida di scommettere sui giovani, con un cast composto da artisti in erba – tutti artisti al di sotto dei 25 anni – che frequentano la Scuola di Formazione dell’Attore di Torino, un centro di eccellenza a livello nazionale per la formazione alle arti sceniche.

Giovane vuole essere, in particolare, il pubblico a cui si rivolge il musical: oltre ad un biglietto accessibile sono in programma negli stessi giorni due matinées (ore 10.30) e una pomeridiana (venerdì alle ore 14), destinate ai ragazzi delle scuole medie e superiori di Torino e provincia che risultano già completamente sold-out con oltre duemila studenti partecipanti.

Per maggiori informazioni consultare i siti: www.accademiadellospettacolo.it e www.teatrodellaconcordia.it.

Media Partner dell’evento è Radio G.R.P. – Giornale Radio Piemonte.

 

r.mazzone@mole24.it

 



Commenti

SHARE