Home Cronaca di Torino Torino caput mundi, o quasi!

Torino caput mundi, o quasi!

6
SHARE

Convegni, congressi e summit mondiali.

Torino continua ad essere al centro della ribalta internazionale e si prepara ad ospitare, nei prossimi anni, eventi e appuntamenti di rilievo mondiale, segno che il periodo aureo iniziato con le Olimpiadi invernali del 2006 non è ancora finito.

Il primo appuntamento, che porterà in città migliaia di persone, è la finale dell’Europa League 2014 ospitata dallo Juventus Stadium.

Nel 2015 la città della Mole ospiterà invece il nono congresso mondiale delle Camere di Commercio. Torino ha battuto la concorrenza di città come Ginevra, Liverpool e Belfast e si appresta ad accogliere oltre 2mila partecipanti provenienti da 120 paesi. Torino aveva partecipato al Wcf Congress nel 2009 ricevendo anche il premio del settore automotive “From concept to car”.

Nemmeno un anno di pausa e nel 2016 Torino accoglierà gli architetti paesaggisti per il consueto congresso internazionale della categoria. Un premio all’attenzione che l’amministrazione comunale ha riservato in questi anni all’ambiente.

Tornando invece al 2015 Torino sarà capitale Europea dello Sport.

La nostra città ha battuto la concorrenza di Cracovia e fra poco meno di due anni potrebbe ospitare importanti eventi sportivi.

Primo fra tutti la Coppa Davis di tennis.

Ormai certa la Coppa del mondo di fioretto femminile e altri eventi satellite come la Milano-Torino che, ritornata dopo anni di assenza, ha fatto registrare un ottimo successo di pubblico.

Unica nota dolente, Torino sarà costretta a fare le nozze con i fichi perché soldi in cassa non ce ne sono e l’amministrazione non ha intenzione di spenderne per finanziare eventi costosi.

 

La Redazione di Mole24

 

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here