Home Cronaca di Torino “4543000”: un sms per aiutare un bambino

“4543000”: un sms per aiutare un bambino

1
SHARE
"4543000": un sms per aiutare un bambino

Dalla fine del mese di novembre il Lions club – la piu’ grande organizzazione umanitaria al mondo –  promuove  una nuova iniziativa per combattere  i problemi legati alla povertà infantile, in particolar modo le difficoltà che riguardano i bambini tra i  zero ed i 2 anni di età.

L’iniziativa,  promossa da ben 12 diversi Lions Club ( Rivoli Castello, Rivoli Host, Torino Cittadella Ducale, Torino Crocetta, Torino La Mole, Torino Pietro Micca, Torino Crimea, Torino Cittadella, Torino Crocetta Duca d’Aosta, Torino Principe Eugenio, Torino Solferino, Torino Stupinigi.) e  legata alla città di Torino,  è  stata presenta  lo scorso giovedì 29 novembre presso la Sala Conferenze della Casa del Conte Verde a Rivoli.

Nel capoluogo e nella cintura , infatti, su circa 1.300.000 residenti quasi 47.000 risultano poveri “assoluti” e tutto cio’ comporta ovviamente la povertà dei loro figli o dei futuri nascituri

"4543000": un sms per aiutare un bambino

I soci Lions vogliono cercare di porre rimedio alle situazioni disagiate di questi cittadini e tentare di portare supporto alle famiglie.

Proprio per questo tutti i Club partecipanti si occuperanno di raccogliere tutti i fondi necessari all’acquisto e alla distribuzione dei generi di prima necessità come: omogeneizzati, latte in polvere, pastine, pannolini.

Tutte le famiglie che si trovano in questa particolare situazione potranno ricevere tutti questi prodotti recandosi presso determinate associazioni che si occupano già di distribuire generi di prima necessità: Centro d’Ascolto e Centro di aiuto alla vita che sono presenti sia a Torino sia a Rivoli e che sono iscritte all’albo regionale del volontariato.

Le modalità per contribuire a questa caritatevole iniziativa sono le seguenti: inviando un SMS al numero solidale 4543000, la cittadinanza potrà donare un omogeneizzato ad un bambino bisognoso. Sarà possibile effettuare la propria donazione fino a giugno 2013.

In base alle prime stime forse sarà possibile effettuare la distribuzione dei prodotti già prima di Natale, speriamo in un bel regalo per tutti questi bambini.

 

Clementina PdB

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here