Home Cronaca di Torino E se il motivo fosse un no convinto alla prigionia degli animali?

E se il motivo fosse un no convinto alla prigionia degli animali?

7
SHARE
E se il motivo fosse un no convinto alla prigionia degli animali?
E se il motivo fosse un no convinto alla prigionia degli animali?

“Benvenuti siore e siori! Non siano timidi, si facciano avanti. Prendano posto e si godano lo spettacolo”.

Tutto sembrerebbe pronto.  Il freddo è arrivato, le foglie iniziano a cadere a terra, i popcorn scalpitano e scoppiettano.

Lo squalo più grande del mondo non vede l’ora di farsi indicare da centinaia di ditini di bambini urlanti, con lo zucchero filato in una mano ed un palloncino colorato nell’altra. 

Tiriamo quindi fuori dal cilindro i nostri clown e i trapezisti, le tigri bianche e gli elefanti, la donna cannone e l’uomo proiettile.

Tutti pronto a fare il botto, come prima e più di prima.

 E invece no, non quest’anno almeno.

torino no circo 2012

A.A.A. Equilibrista esperto cerca impiego stabile.

Finirà così questo 2012? Alla donna cannone verrà, di certo, un colpo!

 Il parco della Pellerina, colonizzato dal Luna Park più grande degli ultimi anni, non vedrà quest’anno il consueto Circo, né quello della famosissima Moira Orfei né quello dei suoi tanti lontani parenti.

 Insomma, nulla di nulla!

Come mai?

 Voci di corridoio parlano di permessi negati, di perentori no del Comune all’organizzazione, di timbri mancanti sul modulo che avrebbe detto sì anche quest’anno al tendone natalizio.

E se così non fosse?

Se la motivazione non fosse l’ennesima sciocchezza burocratica ma una presa di posizione?

E se il motivo fosse un no convinto alla prigionia degli animali?

 

Se ci trovassimo di fronte ad un no convinto alla prigionia degli animali?

Mettiamo che il toro, quello dello stemma, il simbolo della città, si sia scocciato e, dispiaciuto per l’amico elefante sia andato da Fassino dicendo che o si diceva no al circo oppure si diceva addio al Toro.

Consigli regionali, riunioni, assemblee.

Ed infine la decisione: quest’anno il circo non si fa.

Irene Perino

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here