Home Spor-to Cus Torino: una partenza da sogno

Cus Torino: una partenza da sogno

0
SHARE

Non poteva iniziare meglio l’avventura in serie A per il Ce.S.In. Cus Torino, che all’esordio casalingo nella massima serie ha battuto domenica il Cus Padova.

Una vittoria che ha molti significati: da un lato sfata il tabù della sconfitta all’esordio, che da tre stagioni accompagnava la compagine torinese, dall’altro sa di rivincita contro la squadra che, prima del ripescaggio estivo, aveva escluso Torino dalla serie A durante i playoffs dello scorso campionato.

Inizio di partita subito in discesa per il Cus, avanti con un calcio di D’Angelo e una meta di Merlino.

Superiore in mischia e in touche, il Cus più volte rischia di dilagare, per esempio con un palo colpito ancora da D’Angelo, ma poi una meta tecnica subito trasformata scava un solco profondo fra le due squadre, che vanno al riposo sul parziale di 18-6, con D’Angelo vero e proprio mattatore del match.

Secondo tempo di rugby spettacolo per Torino, che mette a segno due mete di Iacob e Tinebra, entrambe trasformate da D’Angelo: al quarto d’ora della ripresa il Padova è sotto per 32-6, e riuscirà a rendere soltanto meno amara la sconfitta con una meta di Pauletti. 

A. B.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here