Home Teatro Al via la Scuola di Formazione dell’Attore

Al via la Scuola di Formazione dell’Attore

5
SHARE
Al via la Scuola di Formazione dell’Attore
Al via la Scuola di Formazione dell’Attore

Martedì 9 ottobre alle ore 11.30, presso la sede di Accademia dello Spettacolo, in via Luserna di Rorà 16 a Torino, partirà ufficialmente l’anno accademico 2012-2013 della Scuola di Formazione dell’Attore diretta da Mario Restagno. Durante la conferenza stampa sarà presentata l’attività didattico-artistica, il corpo docente della scuola e le linee operative future.

Ospite dell’inaugurazione, per la prima volta a Torino, sarà Francesca De Sapio, attrice di fama internazionale – attiva al cinema, in teatro e in televisione, in Italia come negli Stati Uniti – e direttrice del centro Duse International di Roma.

La De Sapio parlerà ai giovani allievi della SFA del lavoro dell’attore, dell’importanza della formazione e della sua personale esperienza all’Actors Studio di New York con Lee Strasberg.

L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla web-tv di Accademia dello Spettacolo (www.accademiadellospettacolo.it).

Il triennio professionale della Scuola di Formazione dell’Attore (SFA) si rivolge a giovani tra i 18 e i 25 anni che desiderano formarsi per intraprendere una carriera professionale nel mondo dello spettacolo.

Prendendo come riferimento i metodi adottati nel mondo anglosassone, la SFA ha sviluppato una proposta di formazione globale che mira a preparare futuri performer, attraverso un percorso formativo multidisciplinare (oltre tremila ore di studio delle arti sceniche, ovvero danza canto e recitazione) che risponde alle esigenze del mondo dello spettacolo, oggi molto diversificate.

Al via la Scuola di Formazione dell’Attore

 

La SFA é un progetto no-profit di Accademia dello Spettacolo che promuove attivamente il valore della formazione artistica e scommette sul futuro dei giovani: infatti i risultati dell’attività didattica della SFA si concretizzano nella produzione di allestimenti teatrali, che vengono realizzati in formato DVD e, in seguito, distribuiti, gratuitamente alle scuole che ne fanno richiesta.

Così è accaduto per spettacoli come “Pinocchio”, “Il gigante egoista” e “Hamelin”, tutti diretti da Mario Restagno.

Negli ultimi mesi, l’Accademia dello Spettacolo, però, sta concentrando i propri sforzi produttivi anche in allestimenti teatrali dal vivo, che vedono protagonisti gli allievi della SFA e la speciale partecipazione di numerosi professionisti dello spettacolo: è il caso, per esempio, di “Scrooge” (che ha visto impegnati in scena al Teatro Grande Valdocco di Torino I Mammuth) o di un libero adattamento in musical del “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare (in scena lo scorso giugno con la partecipazione di Mauro Stante).

Attualmente, l’Accademia si sta dedicando alla post-produzione de “Il Fantasma di Canterville”, musical scritto e (per l’occasione) interpretato, insieme agli allievi della scuola, da Franco Travaglio – nel ruolo del titolo – le cui riprese sono state effettuate a settembre 2012, presso il Teatro della Concordia di Venaria Reale, con la regia di Marco Iacomelli.

E proprio con questo teatro l’Accademia dello Spettacolo realizzerà nei prossimi mesi la sua prima co-produzione: una versione in lingua originale di Jesus Christ Superstar, la celeberrima opera-rock di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber, con la regia di Mario Restagno Lo spettacolo è inserito nel cartellone del teatro di Venaria, dove sarà in scena il 18 e 19 gennaio 2013: negli stessi giorni, sono previste anche matinées per le scuole alle ore 10,30.

R.Mazzone@mole24.it

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here