Home Cronaca di Torino Chiesa Sacro Cuore di Maria: il nuovo altare che non piace ai...

Chiesa Sacro Cuore di Maria: il nuovo altare che non piace ai fedeli è diventato realtà

6
SHARE

E’ proprio il caso di dire che  i fedeli della chiesa del Sacro Cuore  di Maria hanno perso la propria Crociata.

Nella giornata di ieri, infatti,  l’arcivescovo della città  di Torino ,Cesare Nosiglia,  ha svolto la funzione  di celebrazione del nuovo altare della parrocchia  di via Morgari.

La decisione  di  sostituire l’altare  con uno nuovo,  di marmo bianco  su cui  è scolpito  in basso rilievo un agnello , aveva  provocato un certo tumulto tra i frequentatori della parrocchia che si erano opposti alla realizzazione dell’opera.

Una  preoccupazione motivata  dal fatto  che la nuova struttura  di marmo bianco non solo  modificasse il progetto originale  dell’architetto  Carlo  Ceppi , ma  che lo  stesso allontanasse eccessivamente i fedeli dallo svolgersi delle celebrazioni.

Il tutto senza dimenticare gli elevati  costi  necessari per realizzare l’opera ritenuti da più parti del tutto superflui  – soprattutto in un periodo economicamente parlando difficile come questo per la città – e  che quindi sarebbero stati potuti essere spesi per opere più utili.

Ma nonostante neanche l’avvio di  una raccolta firme, che vanta centinaia e centinaia di firme , la Curia torinese è stata irremovibile sulla propria decisione.

Un cambiamento che speriamo venga presto accettato dai frequentatori della parrocchia , perchè sarebbe un peccato –  e non è solo un modo di dire – se  qualche fedele , per colpa di un altare nuovo,   si allontanasse dalla Comunità.

Ma speriamo di no.

Ettore Ortis

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here