Home Cronaca di Torino Torino per Mirandola: un concerto per i terremotati dell’Emilia

Torino per Mirandola: un concerto per i terremotati dell’Emilia

4
SHARE

Il Teatro Regio si mobilita per l’Emilia: nella serata di venerdì 29 giugno alle ore 21 è in programma un concerto benefico, ideato per sostenere in maniera tangibile le popolazioni colpite dal sisma.

I professori d’orchestra del più prestigioso teatro cittadino hanno scelto questa strada per contribuire alla ricostruzione delle zone colpite, trovando il sostegno del Comune di Torino che ha organizzato in tempi brevissimi lo spettacolo.

È un modo come un altro per vincere il senso di impotenza che è scaturito in tutti di fronte alle immagini di campanili che si sgretolano e abitazioni che crollano: Torino non lascia sola l’Emilia e dà il suo contributo nel cammino verso il ritorno alla normalità.

I biglietti, acquistabili presso i circuiti convenzionali, sono suddivisi in tre fasce di prezzo, 35, 50 e 100 euro: l’intero ricavato della serata (incluso il cachet dei musicisti, che prestano gratuitamente la loro opera) verrà devoluto al Comune di Mirandola, in una sorta di “gemellaggio per una sera” in nome della solidarietà.

Sul podio di direttore ci sarà Renato Palumbo, che condurrà l’orchestra del Teatro Regio attraverso le più note arie verdiane. Ci si augura di vedere la rossa platea gremita: non sarebbe la prima volta che Torino dimostra un silenzioso cuore d’oro.

U.M.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here