Home Cronaca di Torino Pirandello sbarca a Porta Nuova

Pirandello sbarca a Porta Nuova

4
SHARE

Il brand “Grandi Stazioni” del Gruppo Ferrovie dello Stato, sponsorizza quest’anno per la prima volta il Festival dedicato allo scrittore siciliano e curato dall’associazione Lingua Doc in collaborazione con la Fondazione Teatro Stabile, Sistema Teatro Torino e la Provincia.

Due giornate di musica ed interattività, con performance di 15 minuti ripetute per tre volte nei luoghi di maggior transito della stazione: atrio monumentale, area commerciale ed area di passaggio.

Giovedì 28 giugno, 145esimo anniversario della nascita del premio Nobel, la band Pirandello Jazz (A. Garra clarinetto, M. Negrin chitarra, D. Mingolla pianoforte e E. Bosio contrabbasso) si esibirà live per tutti i viaggiatori torinesi, mentre, a distanza di sette giorni, il 5 luglio, tre crew hip hop (Dance & Music, Hip Hop Pirandello e P.AKRA. Summer Sounds) omaggeranno l’autore in maniera “alternativa”.

Il VI Festival Nazionale Luigi Pirandello, iniziato il 10 maggio, si ripropone di interessare un pubblico vasto ed eterogeneo, composto da universi culturali trasversali e differenti tra loro, mediante, come recita il sito ufficiale www.linguadoc.it “spettacoli, incontri, reading, eventi, musica e danza”.

Un’occasione per valorizzare ancor più la nostra stazione che, grazie ai suoi ampi spazi e al grande numero di iniziative che ospita da qualche anno a questa parte, si sta rivelando sempre più luogo di aggregazione ed intrattenimento fuori dai canoni.

Marco Parella

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here