Home Innovazione Torino: c’è un’app per tutto, anche per autobus e metropolitana

Torino: c’è un’app per tutto, anche per autobus e metropolitana

341
SHARE

Ormai il termine App, simpatico diminutivo per “applicazioni”, è entrato nel nostro linguaggio comune. Si tratta, infatti, di programmi informatici che possiamo scaricare sui moderni cellulari per aggiungere nuove funzionalità.

C’è un App per…Ogni cosa! App che ci suggeriscono ricette gastronomiche, App che ci informano delle farmacie aperte nei giorni festivi, App che ci trasformano in abili fotografi e tante altre ancora. App per divertirci e App utili.

Tra quest’ultime ve n’è una in particolare che, sfruttando la tecnologia GPS si è rivelata un prezioso aiuto per muoversi in città con i mezzi pubblici.

Si tratta di un’applicazione relativa alle linee di autobus e alla metropolitana.
Sei alla fermata e vuoi sapere quando arriverà il bus che aspetti? Vuoi sapere se il prossimo 13 arriverà a breve perché quello appena passato era spaventosamente pieno?

Nessun problema: da oggi, in punta di dito, è possibile rispondere a tutte queste domande, conoscendo non solo il tracciato di tutte le linee urbane ed extraurbane, feriali e festive, ma soprattutto il tempo d’attesa ad ogni fermata. Si chiama “Bus Torino” ed è opera di Paolo Godino – ingegnere informatico sviluppatore anche per iPad.

Torino: c'è un'app per tutto, anche per autobus e metropolitana

 

E’ possibile scaricarla gratuitamente o al costo di euro 1.59 addebitabili su carta di credito. La versione è la stessa con la differenza che quella gratuita ospita un banner per la pubblicità che, per qualcuno, può risultare fastidioso.

Compatibile con l’ultima versione di i-Phone 5,1 è aggiornatissima; è stato, infatti, aggiunto il prolungamento della metro verso il Lingotto.

Col semplice tocco delle dita possiamo scoprire quale sia la fermata più vicina alla nostra posizione inserendo un indirizzo di riferimento, oppure sapere quali fermate percorre ogni linea torinese.

Offre inoltre la possibilità di essere avvisati quando si raggiunge in autobus la fermata stabilita, memorizzare i “preferiti”, ricercare rapidamente le linee che si utilizzano abitualmente e, addirittura, le variazioni del percorso in tempo reale.

Oltre alla versione per Apple esiste anche quella per Android, le caratteristiche non cambiano e nemmeno la grafica nei toni del blu e del giallo che ricordano il logo Gtt.

La disponibilità dei dati in tempo reale non dipende dall’App ma dalle informazioni fornite da 5Torino, una pagina web con la quale l’App si interfaccia, che calcola i percorsi dei mezzi pubblici della città. Insomma, un’utilissima applicazione che si è guadagnata meritatamente il punteggio di ben cinque stellette.

 

Laura Savina

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here