Home Musica Rock around the BOX: oggi 7 “alternative rock” all’aperitivo al Giancarlo...

Rock around the BOX: oggi 7 “alternative rock” all’aperitivo al Giancarlo 2

6
SHARE

Questo non è un aperitivo.
La citazione di Magritte non è scelta a caso, ma racchiude l’ossimoro alla base di questo ciclo di incontri domenicali ideato dai Reverendi al motto di “Meno è sempre più” al Magazzino sul Po, ai Murazzi del Po 14.
Il concetto è alla base del nuovo EP della band, vero e proprio concepì album, che per festeggiarne l’uscita ha organizzato sette incontri pomeridiano con gruppi ed artisti, per superare l’idea classica che ormai si associa all’aperitivo e proporre invece un’alternativa più simile alle metropoli europee.
In ogni incontro la band presenterà una canzone dell’Ep e introdurrà le esibizioni di gruppi di amici, street art ed un Box con le specialità culinarie del circolo ARCI Bazura.
L’idea è quella di superare il concetto classico dell’aperitivo, che ormai richiama alla mente nell’immaginario comune un’idea di incontro statico e rilassante per sostituirla con un happy hour
dal sapore europeo che vede il coinvolgimento diretto dei ragazzi dell’Erasmus Torino ed ISWB.
Le serate cominceranno alle ore 18.00 e vedranno alternarsi sul palco tra gli altri: Daniele Celona. Fake Plastic Sunday, Dave Moretti Blus Revue, 2 Fat Men e The Kelvins.
La scelta londinese si sposa con il sound ruvido e diretto dei Reverendi, che propongono un rock senza fronzoli e con testi personali.
L’approccio non convenzionale prevede anche il live painting di artisti selezionati dal blogger torinese Dario Umetto con una serie di Live performance ispirate ai testi delle canzoni ed il cui risultato andrà a formare un booklet che sarà disponibile in free download da facebook.
Perciò non resta che prepararsi a degustare un Box, ascoltando del buon rock e buon happy hour a tutti.

L.C.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here