Home Spettacoli Fluo, che passione!

Fluo, che passione!

29
SHARE
Fluo, che passione!
Fluo, che passione!

Il diktat di quest’estate è non passare inosservate, ma come?

Con il color fluo ovviamente, che ha letteralmente invaso le passerelle di mezzo mondo, regalando note di brio ed allegria ad abiti ed accessori.

Ereditato dagli anni ’60 in un primo momento e ripreso in seconda battuta alla fine degli anni ’80, il fluo è stato ancora una volta rispolverato e rivisitato, perchè si sa, nella moda è una pratica sempre più diffusa prendere ispirazione da un passato che non delude mai.

I colori più in voga sono: il fucsia, l’arancione , il verde acido, il blu elettrico ed il giallo evidenziatore, che capeggia come il protagonista assoluto, perchè il più utilizzato nelle collezioni presentate dagli stilisti.

Ciò che è certo è che questi colori stanno imperversando in ogni ambito della moda: si passa dall’abito alle scarpe, dalla borsa ai gioielli, senza distinzioni.

Frankie Morello, ad esempio, nella propria collezione ha inserito il colore fucsia e quello arancione, accostandolo sapientemente all’intramontabile nero.

Fluo, che passione!

Bluemarine invece, le cui creazioni virano più su un’eleganza di tipo romantico-bon ton, ha osato a sua volta con colori sgargianti, mixandoli alla stampa floreale in rilievo, nei toni del verde, dell’azzurro e del rosa fluorescente.

Ciò che invece ha colpito di più della collezione di Jean Paul Gaultier è sicuramente la scelta degli abiti da sera giallo neon, che danno un’idea di leggerezza e di inafferrabilità.

Marc Jacobs si è fatto notare per la sua collezione bicolor, costituita da un colore fluo accostato ad uno più classico come ad esempio il costume da bagno arancione e blu notte, mentre Tommy Hilfiger ha adottato la linea del color block, che consiste nell’abbinare colori forti, in questo caso fluo, a blocchi di colore.

Casa Furla, poi, per l’estate 2012 ha deciso di creare una borsa denominata Futura: con stampa in coccodrillo nei toni del rosa shocking, dell’arancione e del giallo fluo; nelle varianti shopper, mini bag e shopper a mano.Ma quella più originale rimane la clutch presentata da Stella McCartney in plexiglass trasparente nel colore arancionato.

Per concludere Christian Louboutin ha proposto la fantasia fluo e si distingue con il pezzo più originale della collezione: la decolletès con cinturino alla caviglia, punta affusolata in vernice gialla e dettagli in pvc, mentre Giuseppe Zanotti ha puntato alla comodità con la sua ballerina color rosa fucsia con gli strass che vanno a formare uno scheletro sulla punta.

 

 

Manuela Catanèa

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here