Home Spettacoli Olivia Palermo, l’icona “fashion” del momento

Olivia Palermo, l’icona “fashion” del momento

5
SHARE

Olivia Palermo..questo nome vi dice qualcosa?
In realtà è sconosciuta ai più, o comunque a tutte le persone il cui pane quotidiano non è esattamente la moda.

Classe 1986, questa italo-americana deve la propria fortuna alla serie televisiva City(costola del reality The Hills), ambientata nel mondo della moda, in cui Olivia lavora prima nel settore public relations per il marchio Diane Van furstenberg ed in seguito per quello di accessori Elle.
Nel 2009 viene inserita nella scuderia di modelli Wilhelmina e si guadagna la copertina di Elle Messico, oltre a quella di Asos Magazine(il marchio d’abbigliamento inglese online) e di Marie Claire UK.
In seguito, nel 2010 partecipa alla campagna autunno-inverno 2010 di Mango col proprio fidanzato, nonchè modello Johannes Huebl, prestando il proprio volto alla catena di moda low cost spagnolo e nello stesso anno, in collaborazione con Roberta Freymann, crea una linea di gioielli; mentre nel 2011 disegna per beneficenza una scarpa edizione speciale per il colosso di scarpe Stuart Weitzman.
Ciò che colpisce subito di questa giovane donna è l’allure naturale che possiede, oltre alla capacità di indossare con una classe innata qualunque tipo di capo e di far proprio, senza distinzione, ogni genere di stile.
Il suo charme contagioso la rende invidiata e ammirata al tempo stesso. Imitatissima dalle giovani appassionate di moda, si contraddistingue per la sua capacità di mixare pezzi di grandi marchi con quelli low cost di case come Zara,H&m,Topshop, etc…
Ultimamente, tra i progetti dell’inarrestabile socialite, sono spuntati un blog di moda dove la star è solita postare i propri look (anche se molti malignano il fatto che non sia gestito direttamente da lei ma da persone del suo staff) e, la nascita del proprio marchio di accessori registrato che, secondo alcune fonti, doveva essere in realtà una linea di abiti da sera.
Di certo, non la si può accusare di scarsa intraprendenza, anzi…che dire? Non ci resta che attendere fiduciose affinchè venga svelato il mistero: sarà vestiario o accessori mania?

Manuela Catanèa

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here